rotate-mobile
Mercoledì, 1 Dicembre 2021
Storie

Cambia sesso, diventa una donna e non vuole divorziare dalla moglie

La coppia non ha alcuna intezione di separarsi

La storia di Alessandra Bernaroli è davvero molto particolare: un uomo ha deciso di cambiare sesso – diventando appunto Alessandra – ma ora non vuole divorziare da sua moglie. Quando era ancora un uomo, Alessandro aveva sposato in Chiesa sua moglie e oggi, dopo il suo cambiamento di sesso, non vuole divorziare da lei.

"Semmai la Consulta dovesse decidere di non riconoscere il nostro matrimonio, mi rivolgerò alla Corte europea dei diritti dell’uomo”- ha dichiarato la donna. Lei e sua moglie si erano rivolte al Tribunale dopo che Bernaroli  era riuscito ad ottenere il cambio di sesso sulla propria carta d’identità e per avere un nuovo documento si era fatta stilare uno stato di famiglia dove le donne  risultavano separate nonostante abitassero sotto lo stesso tetto.

 “In Italia bisogna trovare qualcuno che decida – lamenta la donna – non lo fa la politica e anche la giustizia dimostra di non assumersi la responsabilità di farlo. Lo dico con una nota di stanchezza, mentre continuo a vedere preservato lo status quo, il conservatorismo primeggia. In tutti i gradi di giudizio passati sinora ho toccato con mano la volontà di preservare la macchina burocratica”.

La coppia, mentre aspetta che la Corte Costituzionale si pronunci, fa sapere all’Adnkronos che la fede nuziale resta all’anulare.

(Gazzettadimodena)

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cambia sesso, diventa una donna e non vuole divorziare dalla moglie

Today è in caricamento