Lunedì, 12 Aprile 2021
Canada

Vende casa "a causa del vicino str....": e la foto del cartello diventa virale

Era stufo delle molestie del vicino di casa e ha deciso di traslocare, ma prima ha lasciato una segnalazione per i nuovi acquirenti

Alzi la mano chi non ha mai avuto qualche problema con vicini di casa, come dire… insopportabili!

Si passa dalla tv a palla alle 2 di notte alle auto parcheggiate davanti al garage degli altri, dai tacchi delle vicine di sopra all'acqua delle piante che cade sui vestiti stesi di sotto.

Insomma, ce n'è per tutit i gusti. In questo caso Kane Blake, il nome del nostro eroe, ha deciso di mettere la casa in vendita e di cambiare aria, non prima però di aver reso noto al mondo il motivo della sua decisione. Il tutto si svolge a Kelowna, città canadese che si affaccia sul lago Okanagan. L’Okanagan è una regione della Columbia Britannica ed il suo nome deriva da un termine nativo che significa "femmina di orso grizzly". Già questo nome evocava l’idea di una terra selvaggia… chissà se Kane lo sapeva quando aveva scelto quella residenza.

Dunque il signor Blake decide di vendere casa e – ovviamente come prima cosa – decide di preparare un bel cartello da mettere in strada. Un cartello piuttosto insolito per la verità che ha incuriosito i passanti, e non solo, del quartiere.

Il motivo della vendita sembrava incredibile: "Casa in vendita causa vicino str…o". Kane Blake non ne poteva più: dopo le continue molestie da parte di un vicino e la preoccupazione per la sicurezza dei suoi figli, aveva deciso di vendere la sua casa.

Era francamente stufo di avere la polizia costantemente a casa sua, per segnalazioni “fantasiose” fatte dal suo vicino senza alcun fondamento; quel vicino, sulla sessantina, trasferitosi lì accanto circa cinque anni prima, sembrava averlo preso di mira con continue molestie. Al punto che anche i figli - come aveva raccontato ai media locali - non volevano più andare a scuola a piedi perché terrorizzati. Il vicino era anche stato sorpreso a scattare foto della casa di Blake, e la cosa lo preoccupava davvero molto soprattutto per i figli minorenni.

La cosa sorprendente – a quanto affermato dallo stesso Blake – è che anche altri vicini si sono dichiarati dalla sua parte.

Ma il grande clamore suscitato da questo insolito cartello ha poi spinto Blake a rimuovere l’annuncio, anche al fine di evitare a sua volta spiacevoli conseguenze.

Intanto, come tutte le notizie originali, l’annuncio era ormai finito sulla bocca di tutti e le prime offerte di acquisto non si sono fatte attendere.

Non è dato sapere se la vendita sia andata a buon fine; rimane la curiosità di sapere se almeno il prezzo era da autentica occasione.

Continua a leggere su Today.it

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Vende casa "a causa del vicino str....": e la foto del cartello diventa virale

Today è in caricamento