Venerdì, 25 Giugno 2021
Amore finito / Stati Uniti d'America

Viaggia per 6mila miglia per troncare il lucchetto dell’amore fissato anni prima con il suo ex

La storia di una ex fidanzata molto vendicativa: non ci ha pensato due minuti

Immagine dal video di TikTok di Kassie Yeung

Una giovane donna ha confessato di aver viaggiato per quasi 6.000 miglia (5.953 per i più precisi, ovvero intorno ai 9.600 km) da Los Angeles a Seoul in Corea del Sud solo per rimuovere un lucchetto dell'amore che aveva fissato alla ringhiera di una frequentatissima attrazione turistica.

Kassie Yeung ha documentato la sua missione su TikTok, collezionando a tutt’oggi quasi cinque milioni di visualizzazioni ed oltre 2,2 milioni di like.

Kassie e il suo ex, come spiega il Mirror, nel 2019 si erano recati in cima alla N Seoul Tower, comunemente nota come Namsan Tower, per aggiungere il loro lucchetto come simbolo di amore eterno.

@kassieyeung

Snip snip? ##seoul ##seoultravel ##seoul_korea ##seoultower ##lovelock ##breakup ##petty ##korea ##breakuptiktok ##pettytiktok ##heartbreak

? Monkeys Spinning Monkeys - Kevin MacLeod

La Torre di Namsan è diventata un'importante attrazione turistica in modo speciale per le coppie di innamorati che attaccano lucchetti, spesso incisi con le loro iniziali o con una frase per testimoniare il loro amore senza fine. In effetti tutte le ringhiere traboccano di lucchetti colorati, un po’ come il Pont des Arts a Parigi o il romano Ponte Milvio, autentico simbolo della moda dei lucchetti d’amore. Anche se in realtà questa usanza nasce come gesto liberatorio per la fine del servizio militare (erano infatti gli allievi ufficiali della Scuola di Sanità fiorentina ad incatenare il lucchetto del loro armadietto al Ponte Vecchio di Firenze) la grande diffusione di questa moda deriva dai libri di Federico Moccia. I due giovani innamorati Step e Babi, protagonisti delle sue storie, legano infatti un lucchetto ad un lampione sul ponte Milvio e gettano le chiavi nel Tevere perché nulla e nessuno possa mai più sciogliere il loro amore. E l’usanza ha fatto ben presto il giro del mondo: oggi i lucchetti dell’amore si trovano persino in Cina sulla Grande Muraglia.

Nella clip si vede Kassie che prende un volo per Seoul, acquista un paio di pinze e sale in funivia fin sulla torre.  Quando arriva, cerca tra i lucchetti finché non trova quello lasciato assieme al suo ex e... zac il gioco è fatto, e tanti saluti al grande amore.

La giovane quindi si volta verso la telecamera con un grande sorriso e il lucchetto ormai tranciato mentre la sua voce in sottofondo esclama “Happy end” e la didascalia recita: "SI!". La ventitreenne non ha fornito ulteriori dettagli su chi fosse il suo ex o sul perché si fossero separati, ma il suo stravagante atto simbolico ha fatto scalpore online.

Anche perché la giovane non esita a definirsi come "una piccola figlia di p…" che "non si cura affatto di quello che possono pensare gli altri". Insomma un bel caratterino ben deciso a troncare – mai parola fu più appropriata – ogni legame, anche simbolico con il suo ex.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Viaggia per 6mila miglia per troncare il lucchetto dell’amore fissato anni prima con il suo ex

Today è in caricamento