Giovedì, 4 Marzo 2021
Caduta sfortunata / Argentina

Argentina, ciclista sfortunato finisce in un cespuglio di cactus: migliaia di spine da rimuovere

L'uomo è finito in ospedale: "Se non avessi avuto casco e occhiali le spine mi avrebbero accecato"

Una delle immagini dal video che ha fatto il giro del web

Avventura senz'altro dolorosa, anche se per fortuna a lieto fine, quella del ciclista argentino Diego Moreno che è finito accidentalmente in un cespuglio di cactus mentre stava pedalando con amici. E in Argentina, si sa, i cactus non scherzano e possono raggiungere dimensioni notevoli.

Il ciclista è stato portato in ospedale per la rimozione di migliaia di piccoli aghetti contro cui, sfortunatamente, è andato a sbattere.

Secondo il Daily Mail, è andata così: durante un giro in bici nei dintorni di Buenos Aires con alcuni compagni, Moreno non avrebbe visto una piccola buca nell'asfalto, ed è caduto finendo fuori strada, finendo dritto in un cespuglio di cactus.

Il ciclista si è subito rialzato, come mostra un video diventato quasi subito virale sul web, ma è rimasta attaccata alla sua tuta una miriade di rametti "pungenti", che i suoi amici hanno subito cercato di rimuovere come potevano, ma alla fine è stato necessario l'arrivo dei soccorsi. Fortunatamente il caschetto e gli occhiali da sole hanno impedito alle spine di raggiungere le zone più delicate, testa e occhi. "E meno male - ha detto alla stampa locale - perché in caso contrario avrei potuto riportare seri problemi alla vista".

Ecco il video condiviso centinaia di volte su vari canali YouTube e su Facebook. Come hanno commentato alcuni utenti sarcastici, "non poteva che succedere nel 2020":

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Argentina, ciclista sfortunato finisce in un cespuglio di cactus: migliaia di spine da rimuovere

Today è in caricamento