Venerdì, 5 Marzo 2021
Ucraina

Fa benzina e riparte con la pompa attaccata all'auto: il risultato è catastrofico

Le telecamere di sicurezza di un distributore di Zhytomyr, in Ucraina, hanno ripreso lo sbadato automobilista, che per la sua distrazione ha provocato un pericolosissimo incendio

L'automobilista ripreso dalle telecamere di sicurezza

Fare benzina alla propria auto è un'azione comune a tutti, un compito che ogni automobilista deve imparare a fare in autonomia, soprattutto quando si fa rifornimento al self service. Nulla di impossibile, c'è soltanto una cosa che bisogna ricordarsi di fare: togliere la pompa del distributore una volta terminato il rifornimento. 

Il motivo? Per non rischiare di finire come un'automobilista di Zhytomyr, in Ucraina, che è ripartito a gran velocità con la sua auto, mentre la pompa era ancora attaccata al veicolo. Le conseguenze sono state disastrose: il distributore è stato divelto, provocando la fuoriuscita di liquido infiammabile e un incendio di grandi dimensioni. 

Il filmato dell'accaduto è stato condiviso sui social per aiutare la polizia ucraina ad individuare il responsabile, che la momento risulta ancora sconosciuto. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fa benzina e riparte con la pompa attaccata all'auto: il risultato è catastrofico

Today è in caricamento