Venerdì, 5 Marzo 2021
Stati Uniti d'America

L'angioletto dei pompieri: la bimba che porta da mangiare ai vigili del fuoco

La California è flagellata dagli incendi, con i pompieri che sono costretti a lavorare anche 24 ore di fila. Per fortuna c'è la piccola Gracie, che porta burritos a tutti

La consegna di un burritos

Non si è mai troppo piccoli per fare la differenza. Un grande insegnamento che arriva da Gracie Lutz, una bimba di due anni che si è messa a distribuire burritos fatto in casa ai vigili del fuoco, esausti dopo le ora passate a combattere gli incendi che hanno devastato la zona di Carr, nel Nord della California (Stati Uniti)

I fratelli di Gracie, Kody e Colton, così come suo padre, fanno parte del team di pompieri che hanno lavorato su turni di 24 ore per controllare le fiamme divampate in California, che hanno distrutto centinaia di chilometri quadrati di terreno. 

Tutto è iniziato qualche giorno fa quando Kody, dopo una estenuante giornata di lavoro, ha detto che avrebbe fatto di tutto per aver un buon burrito. Così Grazie e la mamma Chelsea hanno avuto l'idea di fare dozzine di burritos da portare per colazione ai vigili del fuoco, che staccano la mattina presto dopo il turno di notte,

La mamma Chelsea ha poi postato il video della piccola benefattrice su Facebook, dove il filmato è stato visualizzato centinaia di volte, raccogliendo consensi e complimenti. Lottare con il fuoco tutto il giorno è un lavoro durissimo, ma sicuramente il sorriso di Gracie e i suoi burritos sono riusciti ad alleviare la stanchezza e a dare a tutti un impulso in più. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

L'angioletto dei pompieri: la bimba che porta da mangiare ai vigili del fuoco

Today è in caricamento