Domenica, 7 Marzo 2021
Si era persa / Irlanda

Golden retriever smarrita e congelata salvata da due escursionisti: il video tenerissimo è virale

Un vero e proprio miracolo: una golden retriever di otto anni, dispersa in mezzo al ghiaccio, ritrovata viva dopo due settimane

Una bella avventura a lieto fine per Neesha, una golden retriever di 8 anni che si era persa sulle montagne irlandesi.

Il 23 gennaio Erina O’Shea Goetelen ha deciso di portare i suoi cani a fare una passeggiata sulla montagna Lugnaquilla nella contesa di Wicklow, Irlanda. Ma quando appare un cervo, Neesha, la golden retriever di otto anni e Harley, un pastore tedesco di tre anni, lo inseguono, perdendosi sulla montagna. A nulla valgono i richiami dei padroni, la tentazione di seguire quell’animale così grosso e sconosciuto è più forte. Dopo ore di ricerche, i padroni rientrano a casa, ma non si danno per vinti e il giorno dopo tornano al Lugnaquilla e trovano nel parcheggio il pastore tedesco, ma nessuna traccia di Neesha.

Erina non si dà per vinta: allerta tutti i social, usa un drone per le ricerche, lascia dei suoi indumenti lungo il percorso con la speranza che Neesha li fiuti e trovi la strada del ritorno, ma il cane sembra sia stato inghiottito dalla montagna. Dopo due settimane la speranza di ritrovare viva Neesha, data l’età e il grande freddo sulla montagna, si è ridotta al lumicino.

Ed ecco che - come riporta l'Irish Times - entrano in scena Jean Francois Bonnet e Ciara Nolan, due medici in prima linea nell’emergenza covid, che hanno deciso di cercare un po’ di pace e relax facendo hiking proprio sulla Lugnaquilla. Quando arrivano vicino alla vetta, con grande stupore, vedono un cane mezzo congelato che si muove a fatica e non riesce nemmeno ad abbaiare: è Neesha, la golden retriever scomparsa da due settimane. Si sa, i golden retriever hanno un buon carattere e un ottimo rapporto con gli umani, così Jean Francois e Ciara si sono avvicinati a Neesha e capiscono subito che il cane deve essere in qualche modo riscaldato e portato a valle al più presto possibile. Ma non è così facile perché Neesha non riesce a camminare. I due medici allora, dopo averla coperta con i loro indumenti di scorta, decidono di caricarsela in spalla. Ciara prende la sua sciarpa e lega Neesha allo zaino di Jean Francois. Sono cinque ore per una discesa di 10 km tra scivolate e cadute, con terreno ghiacciato e il peso sulle spalle. Il video di Ciara pubblicato su TikTok testimonia il grande sforzo dei due medici che alla fine riescono a tornare a casa, mettono subito Neesha al caldo davanti alla stufa e le danno da mangiare. Ciara contatta subito il gruppo di salvataggio animali che riesce a ritrovare la famiglia di Neesha.

@jeanfrancoiswillem

##dog ##lostdog ##rescue ##mountain ##pet ##ireland ##lost ##dublin @ciaranolan05

? Surrender - Natalie Taylor

Quando Erina O’Shea sente la voce di Ciara per telefono che le dice che ha ritrovato il suo cane, non le sembra vero. Si è compiuto un vero e proprio miracolo, una golden retriever di otto anni, dispersa in mezzo al ghiaccio, ritrovata viva dopo due settimane.

Neesha è molto dimagrita, ma ora, accucciata sul suo materassino, scodinzola e guarda i suoi padroni in attesa delle carezze che sicuramente le sono mancate molto in quei quindici giorni da incubo sulle montagne ghiacciate dell’Irlanda.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Golden retriever smarrita e congelata salvata da due escursionisti: il video tenerissimo è virale

Today è in caricamento