Il cucciolo con la mini-coda sulla fronte: il cane unicorno spopola sul web

Soprannominato Narwhal, proprio per questa sua caratteristica, è stato trovato da alcuni volontari a Jackson, nel Missouri (Stati Uniti). Le sue immagini sono diventate virali sui social

Un'immagine di Narwhal condivisa su Facebook

La scorsa settimana, i volontari della Mac's Mission di Jackson, nel Missouri (Stati Uniti), hanno trovato un tenerissimo cucciolo abbandonato al gelo in strada, salvandolo da una fine certa. Soltanto in un secondo momento hanno notato una peculiarità unica in questo cagnolino: una piccola coda sulla fronte, esattamente tra gli occhi. Il cane “unicorno” è stato così ribattezzato Narwhal, nome ispirato al narvalo, il cetaceo famoso per la sua zanna, che ha dato vita alla leggenda dell'unicorno.

I volontari hanno diffuso diverse foto del cucciolo sui social, lanciando anche una raccolta fondi per il cagnolino, che in pochi giorni ha avuto molto successo, anche perché le immagini di Narwhal sono diventate virali sui social.

Il piccolo è stato anche sottoposto ad un'accurata visita medica, in cui i veterinari hanno potuto constatare che la coda non è collegata a nulla e non crea nessun problema al cucciolo. Proprio per questo motivo non sarà necessario rimuoverla chirurgicamente. Così, in attesa di trovare una nuova casa ed una famiglia amorevole, il tenero Narwhal potrà mantenere questa caratteristica che lo rende quasi unico al mondo. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Loredana Bertè: "Abbiamo nascosto in soffitta Mimì per un anno"

  • Bollo auto, due novità importanti in arrivo dal 1° gennaio 2020

  • Estrazioni Lotto oggi e SuperEnalotto: i numeri di sabato 7 dicembre 2019

  • Estrazioni Lotto oggi e SuperEnalotto: estratto il 5+1 da mezzo milione. I numeri di martedì 3 dicembre 2019

  • Estrazioni Lotto oggi e numeri SuperEnalotto di giovedì 5 dicembre 2019

  • Reddito di cittadinanza a tutta la famiglia col trucco dell'indirizzo: li hanno scoperti

Torna su
Today è in caricamento