Giovedì, 4 Marzo 2021
Per una buona causa / Stati Uniti d'America

La mascherina al profumo di pancetta: la folle idea di un produttore di bacon diventa virale

È stata lanciata occasione di una campagna di raccolta fondi per l’acquisto di 10.000 pasti da devolvere ai banchi alimentari

La foto diffusa dal produttore di bacon

Come tutelarsi dal covid-19 con... gusto? Un produttore di bacon ha lanciato una linea di mascherine al profumo di pancetta. La bizzarra iniziativa è stata lanciata dal gigante americano del bacon Hormel in occasione di una campagna di raccolta fondi per l’acquisto di 10.000 pasti da devolvere ai banchi alimentari in tutta l'America.

La pandemia ha prodotto come effetto collaterale l’interesse di molti famosi marchi dell’abbigliamento per la produzione di mascherine personalizzate e griffate. Da Fendi a Chiara Boni, da Gucci a Le Pandorine molti sono i brand che hanno ideato mascherine fashion. Ma una azienda che proprio non ci si immaginerebbe alle prese con mascherine trendy è un produttore di carne, anzi un leader assoluto della carne affettata, vera icona delle colazioni made in Usa. E la sua ultima trovata è stata quella di ideare una mascherina strettamente in tema con i suoi prodotti; ed ecco la mascherina modello "pancetta traspirante".
Breathable Bacon, secondo Hormel, è una mascherina per il viso rivoluzionaria "con la più recente tecnologia al profumo di maiale", dotata di un filtro multifibra a due strati "per mantenere il delizioso odore di pancetta sempre avvolto intorno al naso e alla bocca".

"Siamo costantemente concentrati sull'innovazione, dai nuovi prodotti, al marketing e alla distribuzione, il tutto nel tentativo di offrire modi nuovi ed entusiasmanti per sperimentare e apprezzare Black Label", ha dichiarato al Daily Star Nick Schweitzer, Senior Brand Manager di Hormel, riferendosi ad una delle più importanti linee di prodotti della azienda. "Nel 2020, questo si traduce nel collegare il profumo del bacon preferito da tutti all'accessorio dell'anno e, così facendo, avviciniamo il Black Label Bacon ai nostri fan".

Fino alla fine di ottobre Hormel si è offerto di inviare gratuitamente una mascherina al profumo di bacon a tutti coloro che si sono iscritti al loro sito web, meglio ancora se impegnandosi a donare un pasto gratuito alla rete di banche alimentari statunitensi Feeding America.

L’iniziativa ha riscosso un grandissimo successo ed il sito della azienda è stato messo a dura prova dall’ondata di richieste per la mascherina gratuita al profumo di maiale in edizione limitata.

Ovviamente la notizia non è passata inosservata e ha conquistato il web, con migliaia di estimatori. E anzi, pare che una fortunata destinataria di bacon traspirante abbia twittato: "la mascherina ha un profumo così buono che sto pensando di indossarla comunque tutto il giorno anche se non ho intenzione di uscire di casa".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La mascherina al profumo di pancetta: la folle idea di un produttore di bacon diventa virale

Today è in caricamento