Quindici tonnellate di gelato invadono l'autostrada: "250mila euro di danni"

Non è la prima volta che accadono eventi del genere in Germania. Nel dicembre 2018, per un problema tecnico un silos, diverse tonnellate di cioccolata calda sono finite in strada

Incidente dai risvolti - per fortuna - solo comici quello che ha visto protagonista un mezzo pesante alle porte di Viernheim, cittadina industriale tedesca situata nei pressi di Mannheim in Assia.

Quindici tonnellate di gelato sono finite sull'autostrada A67 quando un camion ha travolto un furgone che si trovava sul lato della carreggiata. Lo scontro non ha avuto conseguenze per i conducenti dei veicoli, ma ha danneggiato la paratia del tir refrigerato facendo cadere migliaia di coppette gelato sull'autovia. 

I danni, per contro, secondo le stime della polizia ammonterebbero a 250mila euro.

Non è la prima volta che accadono eventi del genere in Germania. Nel dicembre 2018, per un problema tecnico un silos, diverse tonnellate di cioccolata calda sono finite in strada a Werl, a un'ora da Dortmund. Le tonnellate di cioccolato liquido hanno costretto gli addetti alla sicurezza stradale alla chiusura della circolazione per oltre 3 ore dal momento che si era solidificato sull'asfalto.

Sempre nel dicembre 2018 alcuni sconosciuti avevano aperto i rubinetti di scarico di un camion cisterna vicino a Rüthe (Nord Reno-Westfalia) sversando ben 15.000 litri di latte che hanno trasformato la strada in una "pista di pattinaggio".

Fonte: ffh.de →

In Evidenza

Più letti della settimana

Potrebbe interessarti

Torna su
Today è in caricamento