Giovedì, 4 Marzo 2021
L'imbroglio / Messico

Mette il lassativo nella birra per far smettere di bere il marito, ma lo fa finire in ospedale

"Stai male perché sei allergico all'alcol, devi smettere": e invece era l'azione dei lassativi

Non riuscendo più a sopportare il vizio del marito, abituato ad alzare troppo spesso il gomito, una donna messicana ha deciso di fargli pensare che fosse diventato allergico all'alcol “allungando” le sue birre con lassativi naturali come l'olio di ricino e l'estratto di prugna.

Dopo aver condotto una ricerca a tappeto su Internet, visitando siti e i forum più disparati, Michelle N., una giovane donna di Sinaloa, in Messico ha escogitato – come racconta Vanguardia - un piano per far smettere di bere suo marito, José Brayan. La piccola chimica riesce così a mettere insieme una miscela di olio di ricino ed estratto di prugna che versa, inizialmente a gocce, nelle bottiglie di birra del marito per ottenere un effetto lassativo lieve e graduale. Per farlo, la tecnica è persino banale: lei si dimostra sempre gentile e servizievole e non manca mai di aprire la birra e di portarla, debitamente “corretta”, al marito tutte le volte che lui ne desidera una.

Tanta gentilezza in effetti a Josè era sembrata un po’ strana ed inconsueta come lui stesso ha in seguito dichiarato alla Polizia. Ma in fin dei conti cosa c’è di più bello che, semplicemente, “lasciarsi amare e coccolare"? Quando i lassativi naturali hanno iniziato a fare il loro effetto Michelle ha cercato di convincerle il marito che la diarrea era un segno di allergia, molto probabilmente all'alcol. Ma l'uomo non si è lasciato spaventare al punto da abbandonare la sua predilezione per la birra; le sue contromisure si sono basate su un po’ di pillole per favorire la digestione e ha continuato a bere come al solito. Scherzando con la moglie ha persino detto che per andare in bagno doveva fare solo pochi passi, per cui – se il problema non si fosse risolto – almeno non ci sarebbero state difficoltà.

Ma Michelle non apprezza l'umorismo del marito e, determinata a farlo smettere di bere, inizia a mettere più lassativo nelle sue birre. La conseguenza la potete facilmente immaginare: anche la breve distanza dal bagno ben presto diventa incolmabile. Ma non solo: Josè si trova ben presto in preda ad una grave disidratazione e le sue condizioni peggiorano al punto che sua moglie non ha altre scelte che portarlo all'ospedale.

Ai medici, che gli chiedevano se sapesse cosa lo aveva ridotto in quello stato, Josè avrebbe detto che la causa era proprio quella maledetta birra, che, oltre al mal di stomaco e alla diarrea, gli aveva procurato gravi arrossamenti e bruciature che gli impedivano persino di sedersi.

Secondo il notiziario messicano la moglie - impietosita dalle condizioni e forse anche dalla incredibile ingenuità del marito - alla fine ha confessato il suo piano a base di birra ai lassativi. Cosi Michelle è stata fermata dalla polizia e con tutta probabilità finirà davanti ad un giudice. Pare che adesso Josè non si faccia più aprire le birre da nessuno, neanche dal barista.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Mette il lassativo nella birra per far smettere di bere il marito, ma lo fa finire in ospedale

Today è in caricamento