Martedì, 19 Gennaio 2021
La storia su Facebook / La Spezia

"Tradita" dalla lettera d'amore: la getta nei rifiuti e poi li abbandona, ma c'è il suo nome sopra. Multa in arrivo

È successo a La Spezia: grazie alla lettera gli operatori sono riusciti a risalire all'identità di chi aveva gettato i rifiuti fuori dal cassonetto

Una lettera d’amore che potrà costare molto cara alla ragazza che l’ha ricevuta. Siamo a La Spezia e come in altre cittadine, c’è sempre qualcuno che non rispetta le regole del conferimento dei rifiuti. Il Secolo XIX racconta che gli addetti al ritiro della spazzatura, durante il loro giro giornaliero, trovano appoggiati fuori dai bidoni alcuni sacchi contenenti vari tipi di rifiuto, dai cartoni, alle apparecchiature elettriche, e persino una borsa di plastica piena di contenitori di vino.

Nell’esaminare il contenuto dei sacchi però ecco che spunta un foglio di carta appallottolato, una vera lettera d’amore, con la dichiarazione di un fidanzato molto impegnato che scrive a chiare lettere “per me sei davvero importante, patatina mia!”. E poi "spero che duri ancora per tanto, chissà anche per sempre": ma non è dato sapere se la storia ha avuto un lieto fine, dato che la lettera del "poeta della discarica" è finita ingloriosamente tra i rifiuti.

Quel che è certo è che la fine di un amore è sempre dolorosa, e lo sarà ancora di più per la persona a cui sono intitolate le dolci frasi del fidanzato (o ex): infatti, come racconta su Facebook Kristopher Casati, assessore all’Ambiente di La Spezia, la ragazza è stata individuata grazie all'indirizzo sulla lettera, e riceverà una multa molto salata per aver abbandonato i rifiuti fuori dal bidone, e senza averli differenziati. "Tradita" dalla lettera d'amore, insomma. O forse è chi ha gettato quella lettera abbandonando i rifiuti che ha tradito l'ambiente.

«Rispettiamo l’amore, ma anche l’ambiente», dice l’assessore e il suo post raccoglie molti commenti. Claudia ricorda «Meno vino e più educazione civica», mentre Carlo aggiunge «Peccato per tutti quei cartoni vuoti di vino e per la rumenta che hai lasciato in giro perché la poesia non era male», e Enzo insinua un dubbio «E se fosse il fidanzato o marito tradito?».

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Tradita" dalla lettera d'amore: la getta nei rifiuti e poi li abbandona, ma c'è il suo nome sopra. Multa in arrivo

Today è in caricamento