Martedì, 19 Gennaio 2021
Su Facebook / Napoli

Il presepe napoletano fatto di pizza con infermieri (gli 'angeli' del 2020), tamponi e mascherine

L'idea di una pizzeria a Napoli. Sopra la stella cometa riprodotto in miniatura lo spazio Asl per i tamponi

La foto postata su Facebook dalla Pizzeria 900

Quest'anno, inutile dirlo, l'emergenza covid-19 ha segnato anche le nostre tradizioni tra cui quella del Natale e - in particolar modo a Napoli - dei presepi.

E così, mentre già l'artigiano Genny Di Virgilio aveva messo la mascherina alle classiche statuine (inserendo anche uno speciale omaggio a Joe Biden), la Pizzeria 900 ha allestito uno speciale presepe interamente fatto con la pasta della pizza, e dove le statuine non solo indossano le mascherine: c'è anche il punto della Asl, con tanto di tamponi e plexiglas, e dove non mancano i veri angeli di quest'anno, ovvero il personale sanitario.

Insomma, in una bella e fantasiosa realizzazione fatta con la pasta della pizza si trova proprio tutto: la scena della natività, i pastori, i commercianti, i pescatori, gli angeli tradizionali, ovviamente la Pizzeria 900, lo spazio per il Trofeo Internazionale di Pizza. E poi, in una grotta all'ultimo piano, sopra la stella cometa, un po' come fossero angeli, gli infermieri della Asl Campania, con tanto di plexiglas e tamponi anch'essi fabbricati ovviamente con la pizza.

Ma com'è stato realizzato questo particolare presepe, inaugurato come tutti gli anni nel weekend del 2 novembre? "Sempre rispettando le norme anti covid-19" specificano ironicamente i titolari della pizzeria su Facebook, con alcuni post - tra video e foto - che stanno facendo il giro della rete.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il presepe napoletano fatto di pizza con infermieri (gli 'angeli' del 2020), tamponi e mascherine

Today è in caricamento