Martedì, 9 Marzo 2021
Stati Uniti d'America

Follia al festival: ragazza rimane 45 minuti con la testa incastrata in un tubo di scappamento

E' successo durante il Winstock Country Music Festival, in Minnesota. C'è voluto l'intervento dei vigili del fuoco per liberarla. Nel frattempo il suo video diventava virale sui social 

Un frame del video

L'eccesso di alcol può fare brutti scherzi. Lo sa bene una ragazza americana che, probabilmente a causa di qualche bicchiere di troppo, è rimasta per ben 45 minuti con la testa incastrata nel tubo di scappamento di un grosso camion.

La 'furbata' della sfortunata protagonista della vicenda è avvenuta lo scorso settimana durante il Winstock Country Music Festival, una manifestazione che si svolge nei pressi di Winsted, una piccola cittadina del Minnesota, negli Stati Uniti. 

La 19enne Kaitlyn Strom ha motivato così, ai media statunitensi, il suo gesto: “Ci stavamo divertendo e ho visto quel grosso tubo. Ho pensato 'la mia testa dovrebbe entrarci'. Così ci ho provato, ma poi non sono più riuscita a tirarla fuori”. Per liberare la ragazza è stato necessario l'intervento dei vigili del fuoco.

Nel frattempo, il video della scena era già finito su Facebook superando 2,5 milioni di visualizzazioni in in pochissimo tempo. Per fortuna, come è possibile vedere dalla foto condivisa sui social, Kaitlyn sta bene e non ha riportato alcun danno. Sicuramente la prossima volta ci penserà due volte prima di infilare la testa in qualche tubo di scappamento.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Follia al festival: ragazza rimane 45 minuti con la testa incastrata in un tubo di scappamento

Today è in caricamento