Martedì, 2 Marzo 2021
Tendenze / Italia

Si fanno i ricci con il termosifone: il video online diventa virale (ma il metodo è da non imitare)

Attenzione ai danni che il metodo potrebbe procurare ai capelli (e non solo)

Immagine da uno dei video che stanno girando su TikTok

Se non potete andare dal parrucchiere e non avete sottomano la piastra ma volete lo stesso dei bei capelli ricci, nessun problema, basta un termosifone. Ecco l’idea “brillante” di alcune ragazze che hanno postato su TikTok i loro video, diventando celebri in tutto il mondo con milioni di visualizzazioni.

Ma qual è l’innovativa tecnica studiata dalle ragazze? Semplicemente arrotolare le ciocche dei capelli (che devono essere molto lunghi) agli elementi del calorifero ben caldo, aspettare qualche secondo e il gioco è fatto, ecco dei boccoli degni del più esperto parrucchiere.

La prima tiktoker ad aver postato il video ha ottenuto un milione di visualizzazioni e 9mila follower. Seguita subito dopo da una modella di 17 anni che conta 20mila follower e che ha raggiunto 12 milioni di visualizzazioni con il video dei ricci al termosifone.

@kekka.mngcsl

#perte

? It's Tricky - RUN DMC

Un metodo efficace ma molto pericoloso, fa notare il sito teenvogue.com. Per avvolgere i capelli al radiatore bisogna mettere il viso quasi a contatto con la sua superficie rovente. Basta un movimento maldestro per provocarsi delle bruciature anche gravi.

I grandi parrucchieri mettono inoltre in guardia le ragazze sui danni che potrebbero procurare anche ai loro capelli: "Se volete provate per scherzo, ma prima idratate bene i capelli - dice Gia Wendt, famosa hairstylist di Chicago – Ricordate che i ferri arricciacapelli hanno le piastre di ceramica, che sono fatte apposta per non bruciare i capelli".

Ecco perché, secondo gli specialisti, il metodo dei ricci al termosifone deve rimanere un gioco, che al massimo può far guadagnare un po’ di notorietà su TikTok.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Si fanno i ricci con il termosifone: il video online diventa virale (ma il metodo è da non imitare)

Today è in caricamento