Guidava la carrozzina elettrica completamente ubriaco: fermato dalla polizia

Per ironia della sorte la polizia era intervenuta dopo che un passante ha notato il disabile bloccato sul suo mezzo a causa della batteria scarica

La carrozzina elettrica è un veicolo come tutto gli altri, quindi non si può guidarlo da ubriachi. Lo ha scoperto suo malgrado un disabile fermato dalla polizia mentre si trovava alla guida della sua carrozzina con un tasso di alcol nel sangue cinque volte superiore a quanto consentito dalla legge.

È successo a Plauen, in Sassonia. L'uomo, che è ora sotto indagine, si trovava alla guida della sua carrozzina elettrica, per la quale si applicano le stesse norme dei normali veicoli.

Gli agenti sono intervenuti dopo che un passante aveva avvertito la polizia che il disabile era rimasto bloccato con la sua carrozzina, a causa della batteria scarica. Gli agenti hanno quindi chiamato un'ambulanza per far riportare l'uomo a casa, ma un successivo controllo ha rilevato nell'uomo un tasso alcolemico di 2,5 g/litro, pari a cinque volte il tasso massimo consentito di 0,5 g/litro.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il concorso “per tutti” (o quasi): 616 posti a tempo indeterminato, basta la licenza media

  • Gianni Morandi racconta il dolore per la perdita della figlia

  • Temptation Island Vip 2019: puntate, coppie e tutte le anticipazioni

  • Ora solare 2019: conto alla rovescia per il cambio dell'ora (e presto ci saranno novità)

  • Estrazioni Lotto, SuperEnalotto e 10eLotto di giovedì 10 ottobre 2019: i numeri vincenti

  • Sciopero dei benzinai: per due giorni "senza" stazioni di servizio

Torna su
Today è in caricamento