Domenica, 29 Novembre 2020
Google Maps nasconde / Stati Uniti d'America

10 posti che non è possibile vedere su Google Maps

Non tutti i posti del pianeta sono visibili per motivi di sicurezza, privacy o semplicemente perché una nazione ha deciso così

 

La Torre Eiffel, il Colosseo, la Statua della Libertà. Google Maps offre un intero mondo da visualizzare ed esplorare, anche in 3D. Ma non tutti i punti della Terra sono visibili sul sito, alcune immagini sono sfocate e distorte per motivi di sicurezza. Questo vuol dire che se volete vedere le città e le strade della Corea del Nord non potete, così come il Palazzo Reale nei Paesi Bassi e una centrale elettrica nel campus della Cornell University ad Ithaca. Le immagini satellitari e aree provengono da una vasta gamma di fonti commerciali e pubbliche, ma tutte devono sottostare alla volontà e alle leggi di ogni singolo paese ed è per questo che alcune sono oscurate e non visibili.

Un precedente importante è stato quello delle immagini della Casa Bianca prima diffuse con evidenti sfocature dopo invece sono state schiarite e rese visibili. Di seguito una lista di alcuni punti del pianeta che non sono vibili e che potete controllare cliccando direttamente sui nomi. Pensate che sia giusto che alcune immagini vengano  oscurate e rese non visibili? Fateci sapere i vostri pensieri nei commenti.

 

  1. La Residenza Reale, Paesi Bassi

  2. Buffalo Niagara International Airport

  3. Tantauco National Park, Chile

  4. Keowee Dam, Carolina del Sud

  5. Luogo misterioso russo

  6. Minami Torishima aeroporto, Giappone

  7. The Michael Avi Building, Utah

  8. Cornell University Combined Heat and Power Plant, New York

  9. Babilonia, Iraq

10. Vlissingen, Paesi Bassi

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

10 posti che non è possibile vedere su Google Maps

Today è in caricamento