Domenica, 17 Ottobre 2021
no al marchio anonymous

Perché in Francia vogliono Anonymous?

Un'azienda francese aveva pensato di acquistare il marchio ma gli stessi hacker le hanno fatto cambiare idea

Fare gli hacker rende. Se non sempre per i diretti interessati, spesso il discorso vale per chi con la storia dei criminali informatici buoni fa i soldi, magari scrivendo libri, girando documentari e...comprandosi il logo. Si perchè la piccola azienda francese Early Flicker aveva deciso di acquistare la proprietà del marchio Anonymous con slogan connesso. L'azienda aveva pensato bene di accaparrarsi il marchio per metterlo su t-shirt, cappellini, accessori e così via e ricavarci un bel po' di soldi.


Purtroppo Early Flicker ha dovuto fare marcia indietro e non a causa di un divieto dell'Institut National de la Propriétè Industrielle che avrebbe potuto negare la richiesta, ma per colpa degli stessi Anonymous. Gli hacker più famosi al mondo hanno dato il via all'operazione #OpAnonTrademark con la quale l'azienda Early Flicker è divenuta oggetto di un vero e proprio attacco informatico. Decine di email spam, telefonate e sito web buttato giù. Questo il risultato della "provocazione" fatta agli Anonymous che nessuno, nemmeno il commercio, può ingabbiare.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Perché in Francia vogliono Anonymous?

Today è in caricamento