Sabato, 8 Maggio 2021
Apple

AirTag di Apple aiuta a trovare gli oggetti smarriti

Le prime indiscrezioni dei tracker Bluetooth di Cupertino risalgono al 2019. Sono stati annunciati oggi nel corso dell'evento di primavera

Non solo iPad Pro e il nuovo iMac. Dopo lunga attesa e indiscrezioni, Apple ha finalmente annunciato AirTag, un piccolo ed elegante accessorio che aiuta a tenere traccia della posizione degli oggetti. L'utilizzo è semplice ed immediato: si applica il dispositivo ad un oggetto e con l'app "Dov'è" di Apple è sempre possibile geolocalizzarlo. Sarà disponibile dal 30 aprile.

Ufficiali gli AirTag di Apple

AitTag di Apple è un accessorio di dimensione ridotta e dal peso davvero contenuto, resistente all'acqua e anche alla polvere. È dotato di un piccolo speaker che emette un suono funzionale a localizzare l'oggetto a cui è applicato. Dotato di connessione Bluetooth, è sufficiente avvicinarlo al proprio iPhone per associarlo e tener traccia dei propri oggetti.

È possibile personalizzare i propri AirTag con un'incisione gratuita, inclusi testo e una selezione di 31 emoji. Il piccolo dispositivo geolocalizzatore può essere inserito in una tasca, in borsa oppure essere inserito all'interno di uno dei gadget ufficiali, studiati a mo' di portachiavi, per attaccarli con facilità ai propri effetti personali che non si vogliono smarrire.

Il nuovo iPad Pro è esagerato

Continua a leggere su Today.it

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

AirTag di Apple aiuta a trovare gli oggetti smarriti

Today è in caricamento