rotate-mobile
Mercoledì, 19 Gennaio 2022
Amazon vs Apple

Mp3 e musica, Amazon sferra attacco a Apple

Amazon ha dato il via alla nuov app per scaricare musica che ottimizzata per i dispositivi della Mela permette di acquistare canzoni senza passare da iTunes

E' guerra aperta alla casa della mela mangiata. Se Apple accusa parte della stampa internazionale, rea di diffondere notizie false sulle strategie future così da provocare cali delle azioni a Wall Street, così gli avversari della casa di Cupertino fanno di tutto per scalfire la fortezza economica e commerciale californiana che sembra dare qualche segno di cedimento.

Ultimo in ordine di tempo ma d'importanza cruciale da un punto di vista economico è la costituzione da parte di Amazon di una 'vetrina' di vendita di musica che permette hai clienti iPhone e iPad di non dover per forza passare dall'APple store di iTunes. Il tutto senza dover scaricare applicazioni ad hoc – tranne Cloud Player -, ma semplicemente collegandosi al sito della musica digitale di Amazon Mp3. In questo modo Amazon salta la commissione del 30% richiesta da Apple ai developer su ogni acquisto.

Non un boccone semplice da digerire per Apple, che si sente attaccata da ogni fronte, e che sta cercando una strategia precisa per rilanciarsi sul mercato degli smartphnoe dove è un po' in difficoltà con le previsioni di vendita. La musica è sempre stato un terreno proficuo per  Cupertino e se comincia a perdere fette di mercato sugli mp3 la cosa potrebbe essere da allarme rosso. Amazon infatti non è il primo concorrente che sta cercando di bypassare l'Apple Store, altri stanno cercando soluzioni simili.

“Dal debutto della app Cloud Player per iPhone e iPod Touch, una delle principali richieste dei clienti è stata la possibilità di acquistare musica direttamente dai propri dispositivi e per la prima volta gli utenti iOS hanno la possibilità di farlo“,  ha sottolineato Steve Boom, responsabile dei servizi musicali di Amazon.

Gallery

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Mp3 e musica, Amazon sferra attacco a Apple

Today è in caricamento