rotate-mobile
Domenica, 16 Giugno 2024
Tecnologia

Come caricare il cellulare camminando

Dal Kenya arriva un'idea che è già realtà: il chip che converte il movimento in energia elettrica

Da anni si sentono progetti che vorrebbero convertire il calore del corpo in elettricità. L'idea di base è quella di utilizzare i movimenti per produrre energia ed ecco che un imprenditore del Kenya ho creato una scarpa che permette di ricaricare i dispositivi mobili mentre si cammina o si corre. La tecnologia si trova all'interno del chip ultra sottile inserito nelle suole delle scarpe che, secondo Anthony Mutua, quando viene pressato riesce a produrre elettricità grazie ai cristalli di cui è formato.

"Questo caricabatterie funziona quando si genera pressione con il corpo sulle scarpe, così una volta arrivati a destinazione è possibile sedersi e ricaricare il telefonino" - queste le sue parole. Ci sono due modi per sfruttare questa energia accumulata. Il primo è quello di ricaricare il telefono mentre si è in cammino, collegando un sottile cavo alla scarpa; il secondo è quello di caricare il telefono dopo aver camminato, visto che i cristalli liquidi hanno la capacità di immagazinare l'energia elettrica.

Il chip a cristallo può essere integrato in qualsiasi tipo di scarpa così quando bisogna buttare le vecchie si potrà installare in quelle nuove. Attualmente il Consiglio Nazionale della Scienza e della Tecnologia in Kenya sta valutando di finanziare il progetto di Mutua così da poterlo realizzare e commercializzarlo.

Il chip per le scarpe sarà venduto in Kenya al costo di 46 dollari con una garanzia di due anni e mezzo. Crediamo che possa interessare anche i migliaia di cittadini italiani che ogni giorno camminano per lavoro, sport e tempo libero.

Potete reperire maggiori informazioni su LinkedInhttps://www.linkedin.com/pub/anthony-mutua/31/7a8/415

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Come caricare il cellulare camminando

Today è in caricamento