rotate-mobile
Giovedì, 20 Giugno 2024
fare jailbreak ios5 / Italia

Jailbreak su iPhone: ecco perchè

Più strumenti, personalizzazione e praticità. I motivi per cui vale la pena farlo

Il team di hacker Chronic-Dev Team ha rilasciato lo strumento Absinthe, ora in 2.2, (disponibile qui con la guida originale) per eseguire il jailbreak di tutti i dispositivi iOS 5.1.1. Uno strumento amato da molti e non solo per scaricare materiale illegalmente.Attraverso il jailbreak si è in grado di rompere alcune catene imposte dalla Apple e di superare limiti software dei rispettivi dispositivi. Tra questi l'impossibilità di inviare file qualsiasi attraverso il bluetooth (possibile con Celeste), applicare i widget del Centro Notifiche sulla homescreen di iPhone, iPod Touch e iPad e aumentare il numero di applicazioni da poter inserire nelle carte (con InfinityFolders).

Tutto quello che serve è fare il jailbreak e cliccare sull'icona di Cydia, lo store alternativo, che sarà comparsa nella home del dispositivo. Da qui ci si può sbizzarrire a scaricare tante opzioni e aggiunte che Apple non permette, a causa del sistema chiuso di iOS. Alcune sono gratis, altre a pagamento. E non fate i furbi, perchè anche il lavoro degli sviluppatori "paralleli" vale quanto quello delle software house presenti sull'App Store.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Jailbreak su iPhone: ecco perchè

Today è in caricamento