Mercoledì, 23 Giugno 2021
Tech

Il comando Ctrl+Alt+Canc "è stato un errore"

Bill Gates ha rivelato che in realtà quella combinazione altro non è che "un errore" dell'Ibm, che non era voluta

Non sarà forse uno dei comandi Windows più conosciuti, ma sicuramente è uno dei più simbolici: "Ctrl-Alt-Canc", la scappatopia per eccellenza per far ripartire o escludere un programma o riavviare il computer quando si "impalla" (cosa che putroppo succede fin troppo spesso).
Ebbene, oggi Bill Gates ha rivelato che in realtà quella combinazione altro non è che "un errore", che non era voluta. Fu l'Ibm a scegliere la sequenza, mentre il fondatore della Microsoft avrebbe voluto un singolo tasto.

Il progettista delle tastiere Ibm all'epoca si rifiutò di dedicare un tasto all'avvio di Windows, e allora la scelta divenne obbligata. "Direi che è stato uno dei nostri più grandi errori", ha chiosato Gates.
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il comando Ctrl+Alt+Canc "è stato un errore"

Today è in caricamento