rotate-mobile
Giovedì, 27 Gennaio 2022
Ophelia

Quanto piccolo è il computer, quanto una chiavetta Usb

Si chiama progetto 'Ophelia' ed è un computer che la Dell ha racchiuso in una chiavetta Usb, il primo vero computer da taschino

La grande sfida delle società d'informatica è rimpicciolire più possibile i propri laptop, ma Dell è andata oltre, rivoluzionando il concetto stesso di piccolo, in questo che potremo chiamare 'computer chiavetta Usb' sparisce tutto il laptop e finisce tutto in pochi centimetri di plastica e circuiti. Si chiama 'Progetto Ophelia' ed è un dispositivo poco più grande di una chiave Usb che collegato a un qualsiasi schermo, anche tv, lo trasforma in un pc.

Ad un costo super competitivo, 50 dollari il probabile prezzo di lancio, potrebbe far rivedere le regole del gioco potremmo riconsiderare tutto il resto e tenerci solo un piccolo apparecchio di plastica. Sarà pronto nei prossimi mesi, dalla Dell fanno saper prima della fine di questo primo semestre. Il dispositivo è dotato di Bluetooth e Wi-fi integrati con un sistema operativo Android con tutte le funzioni di un tablet.

La memoria? Domanda sciocca, il successo dei servizi di cloud ha portato la Dell a dare vita ad una propria 'nuvola', dove sarà possibile accedere, tramite la chiavetta, a contenuti di ogni tipo e persino ad altri sistemi operativi più complessi, la Dell ha poi promesso migliorie continue e moltissime applicazioni: "Oggi le persone hanno sempre più bisogno di accedere in maniera sicura ai loro contenuti personali e professionali dovunque siano - spiega il comunicato dell’azienda - nonostante il rapido avanzamento della tecnologia mobile ci sono ancora problemi per l’accesso alle informazioni quando si è via dall’ufficio".

Gallery

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Quanto piccolo è il computer, quanto una chiavetta Usb

Today è in caricamento