Lunedì, 8 Marzo 2021
Apple

Elon Musk ha cercato di vendere Tesla ad Apple

L'imprenditore sudafricano naturalizzato statunitense lo ha rivelato all'indomani dell'indiscrezione sull'auto elettrica a cui starebbe lavorando il colosso di Cupertino

Elon Musk ha cercato di vendere Tesla ad Apple nel 2017, neI periodo più buio per la casa automobilistica statunitense specializzata nella produzione di macchine elettriche. A confermarlo è stato lo stesso Musk, commentando la nuova direzione che il colosso di Cupertino starebbe prendendo nel campo auto-motive: entro il 2024, infatti, Apple potrebbe mettere sul mercato la sua prima auto elettrica.

Apple poteva acquisire Tesla

Musk ha spiegato che all'epoca era pronto a vendere la sua azienda per un decimo del valore attuale, ma Tim Cook si rifiutò categoricamente di prendere in considerazione l'acquisizione. Ora la svolta, con Apple che starebbe studiando un motore elettrico in grado di costare meno rispetto a quelli presenti attualmente sul mercato, e soprattutto in grado di garantire una durata molto maggiore rispetto alla media.

Tesla oggi ha superato di gran lunga la crisi nella quale versava un paio di anni fa, Apple continua ad essere leader nella produzione di smartphone e computer. Chissà se nel futuro i due colossi si troveranno faccia a faccia a spartirsi lo scettro nella produzione di veicoli con motore elettrico.

Apple sta lavorando a una sua auto elettrica

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Elon Musk ha cercato di vendere Tesla ad Apple

Today è in caricamento