Lunedì, 10 Maggio 2021
Facebook

Facebook introduce una nuova funzione per limitare i commenti inopportuni

Utenti e gestori delle Pagine potranno scegliere se consentire a tutti di commentare i propri post o estendere la possibilità solo agli amici o agli utenti o pagine taggate

Un nuovo strumento, che permetterà di interagire meglio con il proprio pubblico di riferimento e limitare i commenti inopportuni. È quello annunciato oggi da Facebook per controllare i contenuti condivisi nelle proprie pagine o profili. Nello specifico, gli utenti o gestori della pagine potranno limitare i commenti nei post pubblici a:

  • tutti
  • solo amici
  • persone, pagine o brand taggati nel post

Modificando il pubblico che commenta, è possibile controllare la conversazione sotto ai propri post pubblici e limitare le interazioni potenzialmente indesiderate. Per i personaggi pubblici, creator o brand si tratta di una possibilità di mantenere un rapporto più vivo e significativo con la propria community di riferimento.

I nuovi strumenti introdotti da FB

Questo nuovo strumento è l'ultimo dei tanti annunciati nel corso degli ultimi mesi dal colosso di Mark Zuckerberg, molti dei quali indirizzati a controllare e gestire al meglio la sezione "Notizie" di Facebook. A ottobre, ad esempio, è stata introdotta una funzione per permettere agli utenti di ordinare e sfogliare i post, offrendo maggior controllo sui contenuti visualizzati. Con la funzione Preferiti, invece, è possibile controllare e dare priorità ai contenuti degli amici delle Pagine che interessano di più rispetto ad altre.

La barra dei filtri del feed di Facebook, ora, offre anche un accesso più semplice anche alla funzione "Più recenti", facilitando il passaggio da una sezione "Notizie" basata su algoritmo a un feed in ordine cronologico, dove i post più recenti vengono mostrati per primi. La funzionalità è già attiva sui dispositivi Android, e nelle prossime settimane sarà resa disponibile anche per gli utenti iOS.

Facebook specifica anche la natura dei "post suggeriti" nella sezione Notizie. L'obiettivo è quello di aiutare l'utente a scoprire contenuti nuovi e pertinenti, in base agli interessi. Questi suggerimenti si basano principalmente su fattori come l'interazione con i post, gli argomenti correlati e il luogo. I fattori che influenzano i suggerimenti sono:

  • interazioni correlate: post di persone che hanno interagito anche con lo stesso gruppo, la stessa pagina o lo stesso post con cui ha interagito l'utente
  • argomenti correlati: post correlati ad alcuni con cui l'utente ha interagito recentemente
  • luogo: post suggerito in base al luogo in cui si trova l'utente e ai contenuti con cui interagiscono su Facebook le persone nelle vicinanze.

Le dirette Instagram "raddoppiano": potranno interagire fino a 4 persone (e non più 2)

Instagram copia TikTok: presto le storie a scorrimento verticale

Continua a leggere su Today.it

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Facebook introduce una nuova funzione per limitare i commenti inopportuni

Today è in caricamento