rotate-mobile
Giovedì, 20 Giugno 2024
facebook vota privacy

Privacy su Facebook, decide l'utente

Favorevoli a Diario e a vendere i vostri dati ad aziende esterne? Ora potete votarlo

Fino all'8 luglio gli utenti del social network potranno esprimere le proprie opinioni sui temi legati alla privacy su Facebook. Tra questi la decisione di passare o meno alla famigerata "timeline", il diario che ad alcuni proprio no va giu. Ma a molti potrebbe sfuggire la parte più importante, ovvero l'autorizzazione a Facebook di rivendere i dati e le informazioni degli utenti ad aziende esterni, per i più svariati scopi.

Si tratta dele votazioni più grandi della storia del web, circa 900 milioni di persone che potenzialmente potranno esprimere opinioni e vedute alle domande proposte dal social network di Mark Zuckerberg. La volontà di creare questo mega sondaggio non è però tutto frutto dell'eccessiva filantropia digitale del team proprietario. Molto proviene dalla paura che in futuro Facebook potrebbe essere denunciata per utilizzo improprio di dati personali se, ad esempio, decidesse di venderli per scopi pubblicitari. In questo modo la società di tutela, lasciando che siano gli utenti a decidere se concedere o meno l'autorizzazione. Resterà poi da vedere come Facebook trasmetterà i risultati, rendendoli il più possibile vicini alla realtà e lontani dai dubbi dei detrattori (potrebbe gonfiare i voti positivi sull'autorizzazione ai dati personali, ma sarà poi vero?).

Si può scegliere di votare un "vecchio ordinamento" oppure la "nuova proposta" che comprende l'arrivo della timeline e l'autorizzazione all'accesso dei dati. Conviene leggere bene tutte le clausole inserite per poi scegliere quale delle due opzioni vogliamo votare recandosi all'indirizzo: https://www.facebook.com/fbsitegovernance/app_130362963766777

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Privacy su Facebook, decide l'utente

Today è in caricamento