Lunedì, 20 Settembre 2021
Garmin Suzuki / Stati Uniti d'America

Garmin e Suzuki per il primo sistema multimediale in vettura

Una partnership per portare nel 2013 un computer di bordo dalle funzioni innovative

Certo i sistemi GPS portatili avranno ancora un certo appeal per le famiglie ma i dispositivi integrati dovrebbero fare un salto in avanti nei prossimi anni. Per questo i sistemi di infotainment nelel automobili stanno guadagnando molta popolarità ed è per questo che due aziende leader nel campo dei navigatori satellitari e sistemi GPS e dell'automotive stanno studiando nuove soluzioni per le vetture. Si tratta di Garmin e della Suzuki per il primo centro di infotainment installato di serie che comprende uno schermo da 6,1 pollici ad alta risoluzione e touchscreen, un lettore CD e radio AM/FM, memoria flash interna, presa USB, jack AUX e connettività Bluetooth.

Il tutto con un'integrazione con Pandora, piattaforma di streaming radio e uno slot per le schede SD con le quali caricare contenuti nel sistema. Uno dei vantaggi di un aggeggio del genere è la possibilità di accedere ai sensori di velocità della vettura permettendo al GPS di seguire con precisione il percorso anche in assenza si segnale come negli ambienti chiusi o nei tunnel. Attraverso il Garmin Smartphone link si può inoltre accedere alle informazioni sul traffico, meteo e sui prezzi del carburante. Il sistema sarà disponibile con la maggior parte dei veicoli dellla Suzuki venduti in Europa, Asia, USA, Australia, Nuova Zelanda e Russia nel 2013 e dalla prossima settimana sarà in mostra allo stand di Suzuki al New York Auto Show. Se vi capita fateci un salto.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Garmin e Suzuki per il primo sistema multimediale in vettura

Today è in caricamento