Martedì, 23 Luglio 2024
Tecnologia Canada

Perché in Canada le notizie non saranno più visibili su Google

La decisione dell'azienda dopo l'approvazione dell'Online news act che obbliga le piattaforme web a pagare gli editori: "Siamo delusi che si sia arrivati ​​a questo"

Google rimuoverà i contenuti di notizie canadesi dal suo motore di ricerca a causa dell'entrata in vigore nel paese del disegno di legge che richiede alle piattaforme online di pagare gli editori di notizie. In una dichiarazione, la multinazionale ha affermato che la nuova legge chiamata Online news act e approvata la settimana scorsa "rimane impraticabile". Il disegno di legge è stato criticato da giganti della tecnologia come Meta e Google che affermano che è ingiusto imporre ciò che equivale a una tassa sui link. Già qualche giorno fa il gruppo Meta (proprietario di Facebook e Instagram) aveva annunciato che dalle due piattaforme sarebbero spariti tutti i link che rimandano ad articoli giornalistici. 

Google ha seguito la stessa strada. "Abbiamo ora informato il governo che quando la legge entrerà in vigore, purtroppo dovremo rimuovere i collegamenti alle notizie canadesi dai nostri prodotti Search, News e Discover in Canada". Queste le parole di Kent Walker, presidente di Global affairs, Google & alphabet, il quale ha poi aggiunto che la nuova legge "renderà anche insostenibile per noi continuare a offrire il nostro prodotto Google news showcase in Canada".  "Siamo delusi che si sia arrivati ​​a questo" ha detto ancora Walker. "Non prendiamo questa decisione o il suo impatto alla leggera e riteniamo che sia importante essere trasparenti con gli editori canadesi e i nostri utenti il ​​prima possibile".

Continua a leggere su Today...

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Perché in Canada le notizie non saranno più visibili su Google
Today è in caricamento