rotate-mobile
Domenica, 28 Novembre 2021
Tech

Hacker all'attacco di Facebook e Twitter: rubate due milioni di password

L'attacco dei pirati informatici è partito il 21 ottobre e potrebbe ancora essere in corso

Quasi due milioni di account di Facebook, Google, Twitter, Yahoo e altri social media e siti internet sono stati violati, secondo Trustwave, un'azienda che si occupa di sicurezza online. L'attacco dei pirati informatici è partito il 21 ottobre e potrebbe ancora essere in corso, secondo la Cnn.

I criminali informatici avrebbero rubato 1,58 milioni di credenziali di accesso ai siti e 320.000 dati relativi ad account di posta elettronica. Nel complesso, Facebook sarebbe stato il più colpito, con oltre 318.000 credenziali rubate. LinkedIn, Twitter e Facebbok hanno dichiarato alla Cnn di aver informato gli utenti e resettato le password degli account a rischio. I Paesi più colpiti sarebbero Olanda, Thailandia, Germania, Singapore, Indonesia e Stati Uniti.

Trustwave ha scoperto che molti utenti continuano a usare password molto semplici, cosa che tutti gli specialisti continuano a sconsigliare. Le password più usate tra le utenze violate risultano infatti: 123456, 123456789, 1234, password e 12345.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Hacker all'attacco di Facebook e Twitter: rubate due milioni di password

Today è in caricamento