rotate-mobile
Giovedì, 2 Dicembre 2021
Mini speaker

Il nuovo altoparlante Apple arriva anche in Italia

HomePod mini era stato annunciato ad ottobre, da oggi è disponibile negli store della Mela

Era stato annunciato a ottobre 2020, da oggi HomePod mini arriva in Italia. Il piccolo speaker wireless, che costa 99 euro, è disponibile in cinque colori. Già in vendita nei negozi, dal 25 novembre si potrà ordinare anche online, con consegna nei giorni successivi.

Apple, mini speaker touch

L'altoparlante riprende in tutto e per tutto le fattezze dell'HomePod originale, ma in un formato più piccolo. Alto poco più di 8 centimetri, sulla cima dispone di una superficie touch, con i tasti del volume, che mostra i tipici colori in gradazione di Siri quando si attivano i comandi vocali. Proprio in prossimità del volume, Apple ha integrato la possibilità, attraverso il chip Ultra Wideban presente dagli iPhone 11 in poi, di trasferire il suono dal telefono alla cassa semplicemente avvicinandoli, senza necessità di impostazioni ulteriori.

Nonostante le dimensioni, la parte audio è stata curata al dettaglio dal colosso di Cupertino, che ha realizzato un sistema di diffusione di musica e voce a 360 gradi. È anche possibile abbinare più HomePod mini in diverse stanze per riprodurre audio dalla stessa sorgente, più o meno quello che la concorrenza di Alexa e Google permette di fare con i rispettivi speaker intelligenti.

A bordo c'è il Wi-Fi, per ottenere informazioni e notizie in tempo reale, anche se il collegamento con iPhone, iPad e Mac, avviene tramite AirPlay, il supporto proprietario della Mela. «HomePod mini è realizzato in maniera sostenibile, - spiegano da Apple - preferendo terre rare riciclate sia per lo chassis che l'altoparlante. Il tessuto è ricavato al 90% con plastica riciclata mentre è del 100% la quantità di fibre di legno usate nell’imballaggio provenienti da foreste a gestione sostenibile».

Controllo per la domotica

HomePod mini gestisce con facilità gli accessori per la domotica utilizzando i comandi vocali di Siri per spegnere le luci, regolare la temperatura, chiudere a chiave la porta, impostare scene o controllare i dispositivi in orari specifici. L’utente può rivolgere i comandi direttamente agli accessori, se compatibili con Siri. Per impostazione predefinita, questi accessori inoltreranno le richieste attraverso l’HomePod mini sulla stessa rete, offrendo il livello di privacy che i clienti si aspettano da Apple.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il nuovo altoparlante Apple arriva anche in Italia

Today è in caricamento