rotate-mobile
Sabato, 29 Gennaio 2022
Nuovo Galaxy S4

Nuovo Samsung Galaxy S4 il telefono che risponde ai comandi degli occhi

Presentato ieri a New York il nuovo gioiello di Samung, per i coreani un device che da qui in avanti dettera le regole in tutto il mercato smartphone

E' arrivato, e a prima vista sembra niente di nuovo, molto simile ai suoi predecessori, scocca semplice bianco o nero, ma dentro, il nuovo Samsung Galaxy S4 è una bomba: il nuovo smartphone assoluto top di gamma, il cellulare che detta le regole di mercato. Abbiamo detto del design molto simile ai fratelli minori per il resto, il Galaxy S4, presentato ieri a New York e in arrivo il mese prossimo in Italia, è un concentrato di tecnologia e novità, l'ennesimo segnale che prova come i coreani non temono confronti, anzi si sentono e probabilmente hanno abbattuto qualunque timore reverenziale nei confronti di Apple una prova di forza per dimostrare che Samsung non ha più bisogno di confrontarsi con l’iPhone ma che gli è riuscita da tempo il sorpassato.

Ma passiamo alle caratteristiche tecniche 7,9 mm per 130 grammi e schermo da 5 pollici, e un touchscreen che supera anche il concetto di tocco, infatti non serve 'toccare', basta avvicinare il dito allo schermo per sfogliare le foto; solo il gesto per un comando che la fotocamera frontale può addirittura seguire con gli occhi, così che il telefonino capisca da solo quando è il momento di scorrere pagine ed elenchi, e se si distoglie lo sguardo, ecco che il video va in pausa, per ripartire appena lo si guarda di nuovo lo schermo. 

La Samsung si esalta e fa si che il Galaxy S4, grazie al led infrarossi, si trasformi in un telecomando superintelligente per gli elettrodomestici di casa, dalla tv al condizionatore, oltre ad a essere una macchina che sembra avere capacità cognitive e non solo grazie alle App di Android ma anche grazie a caratteristiche proprie, può per esempio comportarsi come un personal trainer che registra attività fisica e ore di sonno e tiene sotto controllo con vari accessori lo stato di salute e l’ambiente.  

Il nuovo smartphone Samsung adotta un chip realizzato in casa, Exynos Octa 5410 (sei core) da 1.7 GHz, 2 GB di RAM, fotocamera da 13 megapixel e Android 4.2.1, processore capace di usare tutta la potenza di calcolo per i programmi più impegnativi o solo una parte per risparmiare energia. Il display Full Hd ha gli stessi pixel di un televisore da salotto, concentrati però in cinque pollici, per una nitidezza mai vista. E viaggia sulla rete cellulare 4G, più veloce dell’Adsl.

Diverso agli standard dell'andoide il Galaxy S4 è un decisivo passo avanti soprettuto per caretteristiche tecniche montando per esempio una fotocamera posteriore da 13 Megapixel, potentissima che può riprendere foto e video in contemporanea con quella frontale o abbinare un file audio a un’immagine. Tra le applicazioni più curiose e utili c'è "S Translator", traduttore istantaneao testi o messaggi vocali come e-mail, messaggi e chat, strepitosa app per chi ancora fatica a muversi nel web poliglotta specie per italiani.

Ma per noi umani le cose corrono così veloce che neache più riusciamo a comprendere il proghedire veloce della tecnica e smart o non smartphone tra le mille applicazioni e widget, quanto ancora l'uomo sarà decisivo per queste macchine?

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nuovo Samsung Galaxy S4 il telefono che risponde ai comandi degli occhi

Today è in caricamento