rotate-mobile
Sabato, 22 Gennaio 2022
Windows 8

Windows 8 promozione finita

Dal primo di febbraio la versione del nuovo sistema operativo di Microsoft Windows 8 Pro costerà 199,99$

La 'pacchia' è finita dal primo di febbraio non saranno più valide le promozioni di Microsoft per Windows 8 al lancio del suo nuovo sistema operativo. Dal prossimo mese infatti per chi vorrà 'girare' con Windows 8 infatti, scattano i nuovi tariffari, che Microsoft ha ufficializzato direttamente sul proprio blog ufficiale, per l'aggiornamento e l'acquisto di Windows 8, online e nei negozi.

Nuove tariffe e nuovo listino, neanche tanto economico: la versione Pro costerà 199,99 dollari, quella standard 119,99 dollari. L‘upgrade Pack per passare da Windows 8 a Windows Pro (che include anche il pacchetto Media Center, venduto anche separatamente a 9,99 dollari) si potrà avere a 99,99 dollari. Per chi non ha approfittato ancora dell'offerta promozionale, estesa anche all'acquisto di un computer desktop o notebook con a bordo Windows 7 (che permette di avere il nuovo softwarwe a soli 14,99 euro), il costo per tenersi il nuovo sistema operativo non sarà 'simbolico'.

L'entità del sovrapprezzo è infatti tutta in queste cifre. Non più i 39,99 dollari attualmente necessari per passare da Windows Xp, Vista o Windows 7 a Windows 8 Pro ne serviranno praticamente 200, mentre sale da 69,99 a 99,99 dollari la spesa per aggiornare una copia del nuovo sistema operativo in versione base a quella professionale (con un aumento del 43%).

Microsoft non cambia filosofia rispetto agli adeguamenti decisi a suo tempo per Windows 7, ci sono stati degli aumenti ma le differenze sono minime, il gigante di Redmond ha tenuto fede alla sua solita politica di upgrade ma la strategia è dovuta ad una partenza di Windows 8 non delle migliori, come fa notare l'executive Vice President di Hewlett Packard Todd Bradley, secondo cui il nuovo sistema operativo ha avuto "una partenza più lenta di quanto ci si aspettava".

Anche Acer e Dell hanno confermato il trend non positivo delle vendite dei nuovi computer con Windows 8, anche se questo nuovo sistema operativo non è paragonabile ai precedenti, perché concepito non solo per computer a anche per altri tipo di device come tablet o smatphone.

Da Microsoft sono più ottimisti e a detta dello stesso Bradley, l'andamento delle richieste è migliorato nelle prime settimane del nuovo anno e si aspetta una "crescita continua" almeno fino ad inizio febbraio. Tutto dipenderà dai nuovi modelli che arriveranno presto nei negozi e che sono stati presentati in anteprima al recente Ces di Las Vegas o al momento del lancio di Windows 8 lo scorso ottobre.

Gallery

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Windows 8 promozione finita

Today è in caricamento