Giovedì, 24 Giugno 2021
TECNOLOGIA

Anche posta Gmail si autodistrugge: cosa è Dmail

Arriva la funzione Dmail, che si può impostare con scadenza temporale: un'opzione sulla scia di Snapchat e Telegram

Il fenomeno dei messaggi a scadenza temporale piace sempre di più agli utenti, che vedono in quest'opzione maggiori tutele per la propria privacy. Per questo sulla scia di Snapchat e di Telegram, anche Gmail adesso avrà l'opzione "usa e getta": si chiama Dmail ed è un'estensione al programma per navigare online Google Chrome, che permette di impostare l'autodistruzione di un messaggio anche dopo averlo inviato.

Dmail consente all'utente di revocare al destinatario del messaggio la possibilità di accedervi, in qualsiasi momento successivo all'invio dell'e-mail. Si può anche impostare un vero e proprio timer per rendere automaticamente illeggibile una e-mail. Non elimina i messaggi dalle caselle di posta dei destinatari, ma ne cripta e decripta la posta su richiesta del mittente.

Il team che lo ha sviluppato punta a rendere disponibile lo strumento anche per dispositivi iOS e Android entro la fine dell'anno e di estendere la possibilità di autodistruzione anche agli allegati delle e-mail. Per ora la funzione può essere provata in versione beta, cioè di prova, gratuitamente.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Anche posta Gmail si autodistrugge: cosa è Dmail

Today è in caricamento