rotate-mobile
Mercoledì, 24 Aprile 2024
Tecnologia

Zendure SuperBase V: un’innovativa e potente batteria per la tua casa

Da Zendure una versatile power station modulare, con capacità fino a 64 kWh e collegabile ai pannelli solari

Le power station portatili sono utili dispositivi sempre più diffusi e apprezzati sul mercato. Si tratta di apparecchi che ospitano una capiente batteria, un inverter, numerose porte e prese (come USB e Schuko) capaci di alimentare e ricaricare dispositivi elettrici ed elettronici di vario genere (elettrodomestici, smartphone, Pc e molto altro ancora). Prodotti utilizzabili in casa o all’aperto e ricaricabili anche tramite pannelli solari (fissi o mobili).

Dopo aver raccolto più di 5 milioni di dollari su Kickstarter, arriva ora sul mercato la nuova Zendure SuperBase V6400; la power station più innovativa sul mercato e la prima ad utilizzare batterie allo stato semisolido con una densità di immagazzinamento dell’energia maggiore del 42%, rispetto alle batterie LiFePO4 usate dalla maggior parte dei produttori.

Zendure SuperBase V6400 utilizza, inoltre, un'architettura modulare. La capacità di una singola unità (6,4 kWh) può essere espansa fino a ben 32kWh collegando alla V6400 quattro batterie aggiuntive (modello B6400 da 6,4 kWh). Inoltre è anche possibile utilizzare in casa due SuperBase con otto batterie, installando un pannello dedicato che consente, quindi, di raggiungere i 64kWh complessivi di capacità. Configurazioni adatte, quindi, ad alimentare ogni tipo di elettrodomestico presente in casa ed anche un’auto elettrica.

Elevata anche la potenza di uscita; una singola SuperBase V può fornire fino a 3.800 W e due unità possono essere collegate insieme per fornire fino a 7.600 W.

Rapida la ricarica tramite rete elettrica, fino a 6,6kW (con doppio caricatore), in soli 60 minuti. Non dimentichiamo, inoltre, la possibilità di ricarica tramite pannelli solari, fino a 3.000 W, in 2-3 ore. 

Power station facile da trasportare grazie alla ruote motorizzate e alla maniglia estraibile. Tra le varie caratteristiche ricordiamo le 14 porte in AC e DC, la funzione di UPS, la connettività WiFi e Bluetooth, la compatibilità con Alexa e Google Home e l’app per dispositivi mobili che consente la completa gestione a distanza della power station.

Non dimentichiamo le dimensioni pari a 73 x 32 x 44 cm ed il peso di 59 kg. 

Citiamo anche il più piccolo modello Zendure SuperBase V4600 che si distingue dal fratello maggiore V6400 per una capacità inferiore pari a 4.608 Wh, con batterie tradizionali LiFePO4.

Infine i prezzi, la Zendure SuperBase V6400 può essere acquistata sul sito dell’azienda a 6.999 euro. Il costo di una singola batteria aggiuntiva da 6,4 kWh è di 5.999 euro.  La versione V4600 è proposta, invece, a 4.499 euro (costo batteria aggiuntiva B4600 da 4,6 kWh: 2.999 euro).

Pannelli solari portatili: elettricità gratis dove vuoi

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Zendure SuperBase V: un’innovativa e potente batteria per la tua casa

Today è in caricamento