rotate-mobile
Domenica, 5 Dicembre 2021
Facebook

Entra nel profilo Facebook di un altro: condannato a 8 mesi di carcere

Un 44enne sardo è stato condannato dal giudice del Tribunale di Vasto per essersi introdotto nel profilo di un ventenne. Dovrà anche pagare un risarcimento danni

Otto mesi di reclusione e risarcimento danni per accesso abusivo al sistema informatico: è la condanna inflitta dal giudice del Tribunale di Vasto a un 44enne di Cagliari che si era impossessato del profilo Facebook di un ragazzo di Vasto.

Una sentenza destinata a fare storia nel mondo dei social network: in pratica entrare senza autorizzazione nel profilo di un altro utente è stato equiparato alla violazione di domicilio.

L'uomo condannato, scoperta la password utilizzata da un 20enne vastese per accedere al proprio profilo Facebook, si era introdotto sulla bacheca.

Il giovane però, accortosi della presenza estranea sul proprio account ha denunciato il fatto alla polizia postale e al social network. Dopo il rinvio a giudizio, per l'uomo è arrivata la condanna.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Entra nel profilo Facebook di un altro: condannato a 8 mesi di carcere

Today è in caricamento