rotate-mobile
Giovedì, 29 Febbraio 2024
Tecnologia

DreameBot L10s Ultra e L10 Ultra: due completi robot aspirapolvere e lavapavimenti

Due ottimi robot per la pulizia della nostra casa, dall’elevata potenza, con mocio rotanti per il lavaggio dei pavimenti e base di ricarica con sacchetto per la raccolta della polvere

Dopo la recensione del DreameBot D10 Plus, torniamo oggi ad occuparci di Dreame con la prova dell’ottimo DreameBot L10s Ultra e la presentazione del nuovissimo DreameBot L10 Ultra. Si tratta di completi robot, dall’elevata potenza, con mocio rotanti per il lavaggio dei pavimenti e base di ricarica con sacchetto per la raccolta della polvere.

DreameBot L10s Ultra è il fratello maggiore del nuovissimo DreameBot L10 Ultra appena presentato dall’azienda cinese. Robot molto simile al modello L10s Ultra, con limitate differenze tecniche, attualmente in offerta lancio su Amazon.it

Analizziamo, quindi, nel dettaglio tutte le caratteristiche dei modelli DreameBot L10s Ultra e DreameBot L10 Ultra.

Robot DreameBot L10s Ultra

Iniziamo dal design del DreameBot L10s Ultra che si presenta con la tradizionale forma circolare ed una scocca in plastica bianca. Completa la dotazione di sensori con la telecamera frontale con tecnologia AI Action, e la torretta Lidar sul lato superiore. Sensori utili alla mappatura della nostra casa, anche in 3D, alla navigazione e al riconoscimento degli ostacoli.  

Aprendo il pannello superiore, è possibile accedere al serbatoio dello sporco da 350 ml e al comando di reset del robot. Qui troviamo, inoltre, il led di stato dedicato al collegamento WiFi. Lato superiore che ospita anche tre pulsanti che permettono di abilitare la modalità spot/macchie, di avviare la pulizia e di far ritornare il robot nella sua base.

Proseguiamo con il lato inferiore dove troviamo, purtroppo, una sola spazzola laterale, la spazzola principale, dotata solo di elementi in gomma, e i due agganci magnetici per i panni rotanti mop dedicati alla funzione lavapavimenti. Panni collegati a due motori elettrici inseriti nella zona posteriore del robot. Spazzole rimovibili, dotate di frange morbide, con una rotazione di 180 giri al minuto. Mocio rotanti in grado anche di sollevarsi automaticamente (caratteristica che analizzeremo più avanti).

DreameBot L10s Ultra integra una batteria da 5.200 mAh e può vantare un’elevata potenza di aspirazione di ben 5.300 Pa. Non dimentichiamo le dimensioni del robot pari a 350 x 350 x 97 mm, con un peso di 3,7 Kg. 

Base di ricarica

Passiamo all’analisi della base di ricarica, realizzata totalmente in plastica. Aprendo il coperchio superiore è possibile accedere ai due serbatoi rimovibili da 2,5 litri, dedicati alla funzione lavapavimenti (contenitore destro per l'acqua pulita e sinistro per quella sporca). Entrambi dotati di coperchio, con una pratica maniglia. Tra i due serbatoi è possibile inserire  un piccolo flacone da 300 ml con all’interno un detergente specifico privo di schiuma, per il lavaggio dei pavimenti. I robot lavapavimenti non possono, purtroppo, utilizzare normali detergenti schiumosi; la schiuma potrebbe, infatti, intasare il complesso sistema di lavaggio presente all’interno di questi prodotti.

Base che ospita un ampio vano dedicato non solo alla ricarica del robot, ma anche alla pulizia automatica dei due mocio, con un complesso sistema di immissione dell’acqua pulita e rimozione di quella sporca, inviata all'apposito contenitore. 

Sotto il coperchio, con finitura metallica, troviamo un sacchetto da 3 litri, rimovibile, per la raccolta della polvere. La base di ricarica ospita, infatti, un potente sistema di aspirazione in grado di trasferire automaticamente lo sporco dal serbatoio del robot (svuotabile anche manualmente) al sacchetto presente nella stazione.

Concludiamo con le dimensioni della base pari a 423 x 340 x 568 mm, con un peso di 8,9 kg.

Funzione lavapavimenti

Il DreameBot L10s Ultra è dotato di una complessa modalità lavapavimenti, che si aggiunge alla tradizionale funzione di aspirazione della polvere. 

Analizziamo il suo funzionamento nel dettaglio. Nella prima fase vengono puliti i due panni mop all’interno della stazione di ricarica e viene avviato il trasferimento dell’acqua pulita dal contenitore nella base al serbatoio da 80 ml del DreameBot L10s Ultra. Si passa poi al lavaggio del pavimento; fase che include anche la pulizia automatica dei mocio, effettuata periodicamente (dopo la pulizia di ogni singola stanza o dopo aver coperto una determinata area, da 10 a 35 mq, scelta dall’utente). Quando viene avviata questa operazione, il robot arresta il lavaggio del pavimento, alza i mocio per non sporcare il pavimento e torna alla base dove viene effettuata la pulizia dei panni da parte della stazione di ricarica e il caricamento dell’acqua pulita nel serbatoio del robot; terminata questa operazione il DreameBot L10s Ultra riprenderà a pulire dallo stesso punto del pavimento.

Pulizia automatica effettuata anche al termine del lavaggio dei pavimenti. Infine, terminata la pulizia, il ventilatore incorporato nella base si occupa di asciugare i mocio con aria calda (da 2 a 4 ore, impostabili dall’utente), per evitare la formazione di muffe e cattivi odori.

Tramite l’app che analizzeremo più avanti, l’utente può decidere se utilizzare il detergente per il lavaggio dei pavimenti e la modalità di gestione dei tappeti. L’utente può, infatti, selezionare il sollevamento automatico dei mocio, con il robot che sarà, quindi, in grado di pulirli senza bagnarli, attivando anche la massima potenza di aspirazione. In alternativa è possibile scegliere di evitare i tappeti durante il lavaggio del pavimento.

App Dreamehome

DreameBot L10s Ultra è accompagnato dalla completa app Dreamehome, in italiano (con qualche errore di traduzione) e di facile utilizzo. In alternativa è anche possibile utilizzare l’app Xiaomi Mi Home, priva della funzione di videosorveglianza che analizzeremo più avanti.

L’applicazione Dreamehome consente di monitorare l’attività del robot e di consultare e modificare le mappe in 2D e 3D della nostra abitazione realizzate dal robot (non manca la possibilità di mappare più piani). L'utente può effettuare diverse modifiche alle mappe inserendo, ad esempio, barriere virtuali e aree riservate per impedire al robot di accedere a determinate zone della nostra abitazione.

Proseguiamo con la ricca sezione dedicata alle opzioni di pulizia, con 4 livelli di aspirazione e 3 regolazioni per la quantità di acqua destinata ai mocio. E’ anche possibile scegliere il numero di passaggi (da 1 a 3), la quantità di acqua da utilizzare per il lavaggio dei mocio all’interno della base di ricarica e attivare il riconoscimento delle feci degli animali domestici. 

E’ inoltre possibile pulire una sola area/camera, scegliere la sequenza di pulizia delle varie stanze (ad esempio prima la cucina e poi il soggiorno) ed impostare diverse modalità di pulizia per ogni singola camera (ad esempio più intensa in cucina e bagno e media in salone).

Ricordiamo anche la possibilità di programmare il funzionamento del robot in determinati orari-giorni e la sezione dell’app dedicata al controllo dello stato di usura dei materiali consumabili come filtri e spazzole.

Passiamo alla funzione di videosorveglianza, utilizzabile solo in presenza di luce ambientale. La telecamera frontale del robot può essere utilizzata anche per tenere sotto controllo le attività di pulizia, la nostra abitazione e i nostri animali domestici. Inoltre, grazie all’app, è anche possibile inviare messaggi vocali tramite lo speaker del robot.

Non manca, infine, la compatibilità con gli assistenti vocali Alexa, Siri e Google Assistant.

Prestazioni, autonomia e prezzo

Il nostro giudizio sul DreameBot L10s Ultra è decisamente positivo. Si tratta, infatti, del più completo robot attualmente sul mercato. Prodotto ben costruito, di facile utilizzo e ricco di funzionalità.

Elevata la potenza di aspirazione, con un rumore abbastanza contenuto. Molto buona la capacità di movimento all'interno degli ambienti; segnaliamo solo qualche leggero e saltuario urto con i vari mobili e una pulizia non perfetta degli angoli e dei bordi. Precisa la mappatura della nostra casa, con il robot in grado di identificare anche piccoli oggetti.

Valutazione positiva anche sulla funzione di lavapavimenti. A differenza dei robot tradizionali che si limitano a trascinare un panno umido, non in grado di rimuovere macchie ostinate o lavare pavimenti molto sporchi, il DreameBot L10s Ultra è capace di pulire in modo approfondito. Buono, infine, il lavoro svolto dal sistema di autopulizia della stazione di ricarica.

Ottimo il potente sistema di svuotamento automatico, capace di trasferire lo sporco dal robot alla base di ricarica in pochi secondi. Utile il monitoraggio video, con riprese di discreta qualità.

Passiamo all’autonomia di circa 200 minuti in sola aspirazione e 150 minuti in aspirazione e lavaggio, utile per coprire un'area di circa 180-200 mq. Non manca, ovviamente, la funzione per riprendere automaticamente la pulizia in caso di ritorno alla base per mancanza di carica sufficiente. Semplici le operazioni di manutenzione e pulizia, con l'interno della base rimovibile.

Non dimentichiamo la confezione che include un manuale anche in italiano, un sacchetto della polvere di ricambio ed una spazzola per la pulizia del robot. 

Infine il prezzo del DreameBot L10s Ultra acquistabile su Amazon a 1.190 euro.

Scopri di più su Amazon

DreameBot L10 Ultra

Analizziamo ora il nuovissimo DreameBot L10 Ultra che si differenzia dal fratello maggiore solo per alcuni dettagli. Questo robot conserva, infatti, tutte le funzioni e le caratteristiche principali del DreameBot L10s Ultra come i mocio rotanti in grado di sollevarsi automaticamente e la completa base di ricarica dotata di serbatoi per il lavaggio dei mocio. Invariata anche la potenza di aspirazione e la capacità della batteria. 

Per quanto riguarda le differenze tra i due modelli, sul DreameBot L10 Ultra non troviamo la funzione di videosorveglianza. Manca anche il detergente integrato nella base, priva anche di tasti e della finitura metallica sul frontale.

DreameBot L10 Ultra è oggi acquistabile su Amazon a 849 euro, con kit di accessori in omaggio utilizzando il codice L10FREEKIT.

Scopri di più su Amazon

Come risparmiare sul riscaldamento: i migliori Termostati intelligenti

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

DreameBot L10s Ultra e L10 Ultra: due completi robot aspirapolvere e lavapavimenti

Today è in caricamento