rotate-mobile
Sabato, 21 Maggio 2022
Tech

Recensione Ecovacs Deebot X1 Turbo: un super robot aspirapolvere e lavapavimenti

In prova un eccellente robot per la pulizia della nostra casa, facilissimo da usare e dotato di avanzate funzionalità

Da Ecovacs arriva il nuovissimo Deebot X1 Turbo: uno dei migliori robot aspirapolvere e lavapavimenti attualmente sul mercato. Un prodotto di fascia molto alta che consente un’ottima pulizia della nostra casa grazie ad un potente motore di aspirazione, un completo sistema di lavaggio dei pavimenti ed avanzate soluzioni tecniche per la mappatura dei vari ambienti.

Analizziamo, quindi, nel dettaglio tutte le caratteristiche del nuovo Ecovacs Deebot X1 Turbo.

Robot Ecovacs Deebot X1 Turbo

Iniziamo la nostra prova dal design del robot Deebot X1 Turbo che si presenta con la tradizionale forma circolare ed una scocca interamente in plastica. Nella parte anteriore troviamo la tecnologia di elusione ostacoli 3D AIVI; si tratta di un’avanzata soluzione tecnica basata su tre fotocamere utili per identificare gli ostacoli e i mobili. Al sistema 3D AIVI si affianca la tecnologia TrueMapping 2.0, basata su una torretta Lidar sul lato superiore, che consente di creare una dettagliata mappa della nostra casa.

Rimuovendo il pannello superiore, con agganci magnetici, è possibile accedere al serbatoio dello sporco da 400 ml, al comando di alimentazione e al pulsante per il collegamento WiFi. Non dimentichiamo, inoltre, il serbatoio integrato per l’acqua, non rimovibile, da 80 ml, dedicato alla funzione lavapavimenti che analizzeremo successivamente. Lato superiore che ospita anche il comando di avvio della pulizia.

Proseguiamo con il lato inferiore dove troviamo due spazzole laterali, la spazzola principale oscillante, dotata anche di elementi in gomma, e i due agganci magnetici per i panni rotanti mop (tecnologia OZMO Turbo 2.0) dedicati alla funzione lavapavimenti. Panni bagnati da vari ugelli presenti sul fondo del Deebot e collegati a due motori elettrici inseriti nella zona posteriore del robot. Spazzole rimovibili, dotate di frange morbide, in grado di garantire una pressione costante sul pavimento di 6N, con una rotazione di 180 giri al minuto.

L’Ecovacs Deebot X1 Turbo integra, inoltre, una batteria da 5.200 mAh e può vantare un’elevata potenza di aspirazione di ben 5.000 PA. Non dimentichiamo le dimensioni del robot pari a 362 x 362 x 103,5 mm.

Concludiamo con la funzione di riconoscimento tappeti: quando si utilizza la sola modalità aspirapolvere, l’X1 attiverà automaticamente la massima potenza di aspirazione durante la loro pulizia. Invece quando si utilizza la funzione lavaggio pavimenti, il robot eviterà automaticamente i tappeti per non bagnarli.

Base di ricarica

Passiamo all’analisi della base di ricarica realizzata totalmente in plastica e dalle dimensioni davvero generose pari a 430 x 448 x 441 mm. Base che ospita nella parte superiore tre pulsanti touch utili per: avvio pulizia mop, avvio/stop pulizia pavimenti, richiamo alla base/uscita robot.

Aprendo il coperchio superiore è possibile accedere ai due serbatoi rimovibili da 4L, dedicati alla funzione lavapavimenti (contenitore destro per l'acqua pulita e sinistro per quella sporca). Entrambi dotati di coperchio con una pratica maniglia. Tra i due serbatoi troviamo anche un piccolo contenitore rimovibile che ospita due panni mop di ricambio e una spazzola per la pulizia della base di ricarica (nella confezione è inclusa anche una piccola spazzola dedicata alla pulizia del robot).

Base che ospita un ampio vano dedicato non solo alla ricarica del robot, ma anche alla pulizia automatica dei due mop tramite un complesso sistema con ugelli che spruzzano acqua pulita ed un sistema di aspirazione dell’acqua sporca.

Concludiamo con il posteriore che ospita una pratico avvolgicavo per un’installazione ordinata della stazione di ricarica.

Funzione lavapavimenti

L’Ecovacs Deebot X1 Turbo è dotato di una completa e complessa modalità lavapavimenti, che si aggiunge alla tradizionale aspirazione della polvere. Analizziamo il suo funzionamento nel dettaglio. Nella prima fase vengono puliti i due panni mop all’interno della stazione di ricarica e viene avviato il trasferimento dell’acqua pulita dal contenitore nella base al serbatoio dell’X1.

Si passa poi al lavaggio del pavimento tramite i mop rotanti, bagnati continuamente dall’acqua contenuta nel serbatoio del robot. Fase che include anche la pulizia automatica dei mop, effettuata periodicamente o quando i panni sono sporchi (l’X1 regola automaticamente l’intervallo di pulizia dei mop in base alla sporcizia del pavimento, allo stato dei panni e ad altri fattori). Quando viene avviata questa operazione, il robot arresta il lavaggio del pavimento, torna alla base e qui viene effettuata la pulizia dei mop da parte della stazione di ricarica e il caricamento dell’acqua pulita nel serbatoio del robot; terminata questa operazione l’X1 riprenderà a pulire dallo stesso punto del pavimento.

Pulizia automatica effettuata anche al termine del lavaggio dei pavimenti. Inoltre, terminata la pulizia, il ventilatore incorporato nella base si occupa di asciugare, in circa 5 ore, i mop con aria fredda, per evitare la formazione di cattivi odori e di muffe.

App Ecovacs Home

Il Deebot X1 Turbo è accompagnato dalla completa app Ecovacs Home, in italiano e di facile utilizzo. Applicazione che consente di monitorare l’attività del Deebot e di consultare e modificare le mappe in 2D e 3D della nostra abitazione realizzate dal robot. X1 in grado anche di riconoscere, in molti casi, i mobili e il tipo di utilizzo delle varie camere (soggiorno, camera da letto, ecc).

L'utente può effettuare diverse modifiche alle mappe inserendo, ad esempio, barriere virtuali per impedire al robot di accedere a particolari aree. Deebot in grado di memorizzare fino a 3 diverse mappe, con la possibilità, quindi, di registrare anche più piani della nostra abitazione.

Proseguiamo con la ricca sezione dedicata alle opzioni di pulizia. Partiamo dalla possibilità di effettuare una pulizia più completa “X2” (movimento del robot “a griglia”, in orizzontale e poi in verticale, vedi immagine); troviamo poi 4 livelli di aspirazione, 3 regolazioni per il flusso d’acqua e la sezione per scegliere l'intervallo di tempo per la pulizia periodica dei mop (ogni 10/15/25 minuti).

E’ inoltre possibile pulire una sola area/camera, scegliere la sequenza di pulizia delle varie stanze (ad esempio prima la cucina e poi il soggiorno) ed impostare diverse modalità di pulizia per ogni singola camera (ad esempio più intensa in cucina e bagno e media in salone).

Ricordiamo anche la possibilità di programmare il funzionamento del robot in determinati orari-giorni e la sezione dell’app dedicata al controllo dello stato di usura dei materiali consumabili come filtri e spazzole.

Videosorveglianza e comandi vocali

Passiamo alla funzione di videosorveglianza. La telecamera frontale del robot può essere utilizzata anche per tenere sotto controllo le attività di pulizia, la nostra abitazione e i nostri animali domestici. La ripresa live della camera è, infatti, consultabile tramite l’app Ecovacs Home (con la possibilità di memorizzare foto e brevi video nel cloud di Ecovacs), sia durante le varie fasi di pulizia, sia attivando la modalità Perlustrazione casa (il robot monitora l’ambiente senza pulire o si muove verso un punto scelto dall’utente).

Infine grazie all’app è anche possibile inviare messaggi vocali tramite lo speaker del robot.

A bordo dell’X1 troviamo, oltre all'altoparlante, anche 3 microfoni dedicati all'assistente vocale integrato, in italiano. Assistente in grado di comunicare le varie attività del robot, comandabile anche tramite l’input vocale “Ok Yiko”. Davvero numerosi i comandi disponibili, ad esempio “Ok Yiko lava la cucina”, “Ok Yiko vieni a pulire qui” o “Ok Yiko aumenta l'aspirazione di un livello”. Non manca anche la compatibilità con gli assistenti vocali Alexa, Google Assistant e Siri (shortcuts).

Prestazioni, autonomia, versioni e prezzo

Il nostro giudizio sul Deebot X1 Turbo è decisamente positivo. Un robot ben costruito, di facile utilizzo e ricco di funzionalità.

Elevata la potenza di aspirazione, con un rumore abbastanza contenuto; non grandissimo il serbatoio dello sporco. Molto buona la capacità di movimento all'interno degli ambienti; segnaliamo solo qualche leggero e saltuario urto con i vari mobili e una pulizia limitata degli angoli. Precisa la mappatura della nostra casa, con il robot in grado di identificare anche piccoli oggetti.

Valutazione decisamente positiva sulla funzione di lavapavimenti. A differenza dei robot tradizionali che si limitano a trascinare un panno umido, non in grado di rimuovere macchie ostinate o lavare pavimenti molto sporchi, l’X1 è capace di pulire in modo approfondito, comprese le fughe tra le piastrelle; una pulizia simile a quella del classico mocio (una volta rimossi i mop si attiva automaticamente la sola funzione di aspirapolvere). Buono, infine, il lavoro svolto dal sistema di autopulizia della stazione di ricarica.

Passiamo all’autonomia di circa 2-3 ore, con il robot in grado di pulire 150-200 mq prima di tornare automaticamente alla base di ricarica. Il serbatoio da 4L può essere utilizzato per lavare un'area massima di circa 360 mq.

Non molto pratico lo svuotamento manuale del serbatoio dello sporco; comodo l’assistente vocale integrato ed utile il monitoraggio video, con riprese di discreta qualità.

Proseguiamo con l’analisi della gamma X1. Oggetto della nostra prova è la versione Turbo che si affianca alla variante Omni dotata di una stazione di ricarica che integra anche il sistema di svuotamento dello sporco nel robot, immagazzinato nella base all’interno di un sacchetto rimovibile. Infine citiamo anche il modello base Plus dotato di un più semplice sistema di lavaggio dei pavimenti e di una base di ricarica che integra solo il serbatoio per lo sporco.

Terminiamo con il prezzo di listino dell’Ecovacs Deebot X1 Turbo pari a 1.299 euro. Fino al 13 aprile, è possibile acquistare questo robot su Amazon con uno sconto di 200 euro tramite coupon. E’ anche disponibile una promozione aggiuntiva che permette di ordinare gratuitamente 4 mop aggiuntivi.

Scopri di più su Amazon

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Recensione Ecovacs Deebot X1 Turbo: un super robot aspirapolvere e lavapavimenti

Today è in caricamento