rotate-mobile
Lunedì, 27 Maggio 2024
Tecnologia

Recensione kit fotovoltaico portatile ALLPOWERS con pannelli solari e batteria

In prova un kit portatile composto da pannelli solari da 200 W e da una power station da 299 Wh

Continua il nostro viaggio nel mondo delle power station e dei pannelli solari portatili. Semplici e complete soluzioni per la produzione e l’immagazzinamento dell’energia elettrica, da utilizzare in casa o in viaggio.

Oggetto oggi della nostra prova è il kit realizzato da ALLPOWERS e formato dalla power station-batteria R600 con una capacità di 299Wh e dai pannelli solari portatili SP033 da 200 W.

Analizziamo, quindi, tutte le caratteristiche e le prestazioni di questo kit.

Power station ALLPOWERS R600

La R600 si presenta con forme moderne e curate, a partire dalla scocca in plastica disponibile nei colori grigio-nero o bianco.

Iniziamo dal lato superiore dove troviamo una robusta maniglia in plastica, ripiegabile, che facilita il trasporto della power station. La parte superiore ospita, inoltre, un sistema di ricarica wireless Qi (Max 15W), utile per caricare senza fili smartphone, auricolari e altri dispositivi hi-tech compatibili con questa tecnologia.

Passiamo al ricco pannello anteriore dove troviamo tre pulsanti per l'alimentazione (generale, AC e DC) ed un pannello LCD a colori che mostra la percentuale della batteria, i tempi di carica, i flussi di corrente in entrata ed in uscita, i collegamenti attivi e varie icone di stato.

Occupiamoci ora delle varie prese e porte disponibili. Iniziamo dalle 2 USB-A (5V-3A, 9V-2A, 12V-1,5A, 36W Max) e dalle due USB-C Power Delivery (5/9/15V-3A, 20V-5A, 200W Max). Troviamo, inoltre, due prese Schuko (220 V-AC da 600 Watt, picco 1.200 Watt) ed una presa accendisigari per auto (12V/10A, Max 200W). Sul lato anteriore sono presenti altre due porte DC (Max 120W) e una lampada di emergenza Led, dalla potenza non elevatissima e con funzione SOS.

Gli ingressi per la ricarica della power station, sono, invece, posizionati sul lato destro, sotto uno sportellino in plastica. Qui troviamo l’ingresso in AC fino a 400W (alimentatore integrato) ed una porta XT60 utile per la ricarica della power station tramite pannelli solari (12-60V/12 A, Max 300W) o utilizzando la presa accendisigari auto (12/24V). Sul lato destro è, inoltre, presente l’interruttore di protezione da sovraccarico.

La R600 ospita al suo interno una batteria LFP da 299Wh garantita per 3.500 cicli di carica, con una capacità residua dell’80%. Power station in grado di alimentare dispositivi con un assorbimento continuo complessivo di 600 Watt.

Power station dotata anche della funzione UPS (10 ms) e di un sistema di controllo della batteria con monitoraggio della temperatura tramite ventola integrata e protezione da cortocircuiti.

Non dimentichiamo le dimensioni pari a 28,5 x 19,5 x 19 cm, con un peso di 5,8 kg. Infine la confezione che include un manuale non tradotto in italiano, un cavo XT60-MC4 per il collegamento con i pannelli solari ed un cavo con presa Schuko per la ricarica in AC. 

App

Proseguiamo la nostra recensione con l’app per dispositivi iOS e Android che consente di controllare la R600 ad una distanza massima di circa 5-10 metri utilizzando il collegamento Bluetooth (assente, purtroppo, la connettività WiFi). Semplice applicazione in inglese che permette il monitoraggio della carica della batteria, il controllo dei flussi energetici in entrata ed in uscita e l’attivazione delle varie prese, porte e della luce di emergenza. Non è, invece, possibile accendere e spegnere la power station a distanza.

Tramite app è, inoltre, possibile selezionare tre diversi livelli di carica in AC a 400, 300 e 200 W e denominati rispettivamente Fast mode, Standard mode e Mute mode (con ventola interna disattivata). Citiamo, infine, l’impostazione per la disattivazione automatica della power station (1-6 ore).

Pannelli solari portatili ALLPOWERS SP033

Passiamo ora all'analisi dei pannelli ALLPOWERS SP033 con una potenza massima di 200 W. Pannelli solari che possono essere facilmente ripiegati e trasformati in una pratica borsa dotata di tasca frontale per ospitare i cavi per il collegamento con la power station.

L'SP033 utilizza celle in silicio policristallino, suddivise in 4 pannelli. E' inoltre dotato di un cavo con connettori standard MC4 (in dotazione alla power station troviamo il cavo MC4 -XT60 per il collegamento ai pannelli solari). Non dimentichiamo i supporti posteriori che consentono di sostenere ed inclinare i pannelli, i ganci per il fissaggio a terra, la certificazione IP54 con resistenza ad acqua e polvere, il rivestimento posteriore in tessuto sintetico e la pratica maniglia per il trasporto.

Di seguito le caratteristiche tecniche dell'SP033: potenza di picco: 120W; tensione a circuito aperto: 22,2V; corrente di cortocircuito: 12A; tensione massima di potenza: 18 V; corrente di potenza massima: 11A; efficienza di conversione: 22%. 

Non dimentichiamo dimensioni e peso: 2230 x 650 mm (aperto) e 650 x 515 mm (chiuso), con un peso di 6,3 kg.

Infine la confezione che include: manuale non in italiano, cavo MC4 a spinotto Anderson, cavo MC-4 a DC, cavo MC4 con morsetti per ricarica batteria auto e 5 diversi connettori DC.

Esperienza d’uso e prestazioni 

Proseguiamo con la nostra esperienza d’uso, partendo dalla batteria R600. Una power station dalla discreta capacità, versatile e ben costruita, in grado di caricare dispositivi elettrici ed elettronici di vario genere, con un assorbimento di 600 W. Power station adatta per l’outdoor e per il campeggio e utilizzabile anche per attività indoor, ad esempio in caso di blackout. Prodotto con numerose prese e porte disponibili, con la possibilità di alimentare fino a 10 dispositivi contemporaneamente.

SP600 è, ad esempio, in grado di alimentare un frigo portatile da 40 W per 6 ore o un ventilatore da 50W per 4-5 ore. Durante le nostre prove, la R600 è stata capace di ricaricare senza difficoltà notebook, tablet e anche smartphone tramite il sistema di ricarica wireless.

Per quanto riguarda la ricarica, è necessaria meno di un’ora per una carica completa dalla presa a parete e 2 ore circa con i pannelli solari SP033.

Un prodotto facilmente trasportabile grazie anche alla maniglia ripiegabile. Buona la valutazione sul display, luminoso e ben leggibile. Peccato per l’assenza di protezioni per le porte USB e DC. Sportellini presenti solo sugli ingressi, sulle Schuko e sulla presa accendisigari.

Passiamo ora ai pannelli solari SP033, con un giudizio in generale positivo. Pannelli ben costruiti, di facile utilizzo e facilmente trasportabili. In condizioni ottimali si riesce a raggiungere una potenza di circa 160-170W, con un facile collegamento alla R600. 

Pannelli solari accompagnati da diversi cavi ed accessori compatibili con vari modelli di powerstation-batterie anche di altri brand. Peccato per la lunghezza complessiva dei cavi MC4-XT60 limitata a circa 2 metri. 

Prezzi e offerte

Il kit con power station R600 e pannelli solari portatili SP033 è acquistabile sul sito dell’azienda a 499 euro. La R600 è acquistabile a 269 euro e i pannelli SP033 sono proposti a 299 euro. Inoltre tramite il codice Today è possibile usufruire di uno sconto del 5%.

Inoltre sono disponibili anche su Amazon ai seguenti prezzi:

Power station R600 a 256 euro con sconto del 20% tramite coupon valido fino al 20 agosto

Pannelli solari SP033 a 269 euro

Recensione ALLPOWERS: ottimo kit portatile con batteria e pannelli solari a 1.440 euro

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Recensione kit fotovoltaico portatile ALLPOWERS con pannelli solari e batteria

Today è in caricamento