rotate-mobile
Mercoledì, 29 Maggio 2024
Tecnologia

Recensione Alldocube iPlay 50: un completo tablet in offerta a 169 euro

In prova un tablet con Android 12, schermo da 10” ad alta risoluzione e connettività 4G con funzioni telefoniche

Continua il nostro viaggio alla scoperta dei prodotti di Alldocube e dopo la recensione del notebook GTBook 15, proviamo oggi il nuovo tablet iPlay 50.

Un modello dalle interessanti caratteristiche, dotato di un ampio schermo da 10 pollici, una buona dotazione di memoria ed una completa connettività con WiFi e 4G dual Sim. 

Analizziamo, quindi, nel dettaglio tutte le caratteristiche dell’iPlay 50.

Alldocube iPlay 50: design e caratteristiche tecniche

iPlay 50 adotta un tradizionale design senza particolari innovazioni stilistiche, con una scocca in metallo dagli angoli arrotondati e ampi bordi attorno allo schermo. Sul lato superiore, con il tablet disposto in verticale, troviamo il pulsante di alimentazione ed il volume, mentre a destra è posizionato il carrellino in grado di accogliere due Nano Sim, una delle quali sostituibile con una micro SD fino a 2 TB. In basso è stata inserita una porta USB Type-C e l’ingresso per il jack audio da 3,5 mm dedicato alle cuffie. Ricordiamo, inoltre, i due speaker stereo sui lati corti del tablet.

Non dimentichiamo la singola camera al posteriore che sporge leggermente dalla scocca. Infine, le dimensioni pari a 246,7 x 156,5 x 8,2 mm, con un peso di 475g.

Di seguito le caratteristiche tecniche del tablet:

- Schermo: 10,4 pollici IPS con risoluzione di 2000 x 1200 pixel e pellicola preapplicata
- Processore: Unisoc T618 Octa-Core (2 Cortex A75 a 2,0GHz + 6 Cortex A55 a 2,0GHz) GPU: Mali-G52 3EE 
- RAM: 6GB 
- Memoria: 128GB espandibile
- Batteria: 6.000mAh 
- Fotocamere: 5MP frontale / 8MP posteriore
- Connettività: Wi-Fi ac dual-band, GPS, 4G, Bluetooth 5.0, USB-C.

Analisi del software

Passiamo ora all’analisi del software. L’iPlay 50 utilizza Android 12, con patch di sicurezza di settembre 2022. Un sistema operativo completamente “stock”, privo quindi di personalizzazioni da parte del produttore. Software in italiano, completo di Play Store e app di Google. Ricordiamo, inoltre, la compatibilità con WhatsApp e Netflix, ma solo a definizione standard (analogo problema con altri servizi di streaming a causa del widevine livello 3). È, inoltre, presente la modalità dello schermo in bianco e nero (eReader) che facilita la lettura dei testi.

Per quanto riguarda il comparto fotografico, questo tablet utilizza un’interfaccia che include HDR, riconoscimento automatico delle scene, slow motion, filtri in tempo reale e lettura dei QR code. Non dimentichiamo le modalità panoramica, ritratto, notturna, il riconoscimento automatico dei volti e i video fino a 1080p.

Prestazioni e prezzo

Terminiamo la nostra prova dell’Alldocube iPlay 50 con l'analisi delle sue prestazioni. Buone le performance generali, con un’interfaccia fluida e reattiva. Analoga valutazione per quanto riguarda la velocità di navigazione su Chrome e nelle app, con qualche rallentamento nei giochi più pesanti. 

Passiamo allo schermo di discreta qualità, ad alta risoluzione e dai colori naturali, ma con ridotti angoli di visione e luminosità non molto elevata.

Giudizio positivo sull’ergonomia e sulla qualità costruttiva; sufficienti le prestazioni di microfono e speaker stereo, dalla buona potenza. Completa la connettività grazie al supporto del dual Sim, delle chiamate, degli Sms e di WhatsApp. 

Appena sufficienti le foto e i video, dai colori spesso innaturali. Non dimentichiamo la batteria che consente un'autonomia di circa 7-8 ore.

Ricordiamo, infine, il prezzo dell’iPlay 50 che può essere acquistato in offerta su Amazon a 169 euro, grazie al coupon di 30 euro valido fino al 5 febbraio. 

Scopri di più su Amazon.it

I migliori smartphone “rugged”, impermeabili e resistenti ad urti, graffi e cadute

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Recensione Alldocube iPlay 50: un completo tablet in offerta a 169 euro

Today è in caricamento