rotate-mobile
Mercoledì, 29 Maggio 2024
Recensioni

Recensione realme 12+ 5G: un raffinato smartphone di fascia media

Da realme un nuovo smartphone, completo e dall’elegante design, in offerta lancio a 299 euro

Dopo la presentazione di qualche giorno fa, è arrivato il momento della nostra prova del nuovo realme 12+ 5G. Cellulare di fascia media, dalle linee raffinate e dall’ottima qualità costruttiva. Il nuovo realme 12+ vanta anche un ampio display AMOLED ed un software ricco di funzionalità.

Analizziamo, quindi, nel dettaglio tutte le caratteristiche e le prestazioni del nuovo realme 12+ 5G.

Design e confezione

Il nuovo realme 12+ si presenta con un raffinato design che colpisce al primo sguardo. Linee ispirate agli orologi di lusso, sviluppate in collaborazione con Ollivier Savéo, designer di noti marchi come Rolex, Piaget e Breitling.

Iniziamo dalle fotocamere posteriori inserite all’interno di un generoso elemento circolare che sporge leggermente dalla scocca. Elemento impreziosito da una cornice lucida che racchiude un quadrante con effetto cangiante, ispirato agli orologi di lusso. Peccato per la quarta fotocamera posteriore che in realtà risulta essere finta. Il posteriore del telefono è, inoltre, attraversato da un sottile motivo a rombi che riproduce la trama dei cinturini degli orologi di lusso. Retro rivestito in pelle vegana: materiale sintetico di ottima qualità, simile alla vera pelle e dalla buona resistenza. 

Passiamo all’ampio display dalle cornici abbastanza sottili, con il bordo inferiore più spesso (rapporto schermo-scocca pari al 92,65%). Proseguiamo con i bordi piatti, in plastica lucida che tende a trattenere le impronte dell’utente.  Il bilanciere del volume ed il pulsante di alimentazione sono sul lato destro, mentre in basso troviamo il carrellino per le due Sim, la porta USB-C ed uno degli altoparlanti stereo (la capsula auricolare svolge anche la funzione di speaker). Non manca la resistenza all'acqua e alla polvere, con certificazione IP54.

Smartphone disponibile in due colorazioni: Pioneer Green (in prova) e Navigator Beige.

Infine la confezione che include una custodia trasparente ed un alimentatore per la ricarica rapida da 67 W.

Caratteristiche tecniche

Di seguito le specifiche tecniche complete del nuovo realme 12+ 5G:

- Display: AMOLED, 6,67 pollici, Full HD+ (1.080 x 2.400 pixel), 120 Hz, fino a 2.000nits, HDR 10+, certificazione luce blu TÜV Rheinland
- Processore: MediaTek Dimensity 7050 5G a 6 nanometri, CPU octa core a 2,6 GHz, GPU Mali-G68 MC4
- Memoria: 8 - 12 GB di RAM (+12 GB virtuali) e 256 - 512 GB UFS 3.1 di spazio di archiviazione 
- Fotocamere posteriori: principale da 50 MP Sony LYT-600 con stabilizzazione ottica, 26 mm,  f/1.88 + ultra wide 8 MP, 16 mm, FOV 112°, f/2.2 + macro 2 MP, f/2.4
- Fotocamera frontale: 16 MP, f/2.45
- Connettività: 5G, dual sim, Wi-Fi 6, Bluetooth 5.2, GPS, USB-C, jack audio
- Batteria: 5.000 mAh con ricarica rapida a 67 Watt (1-50% in 19 minuti)
- Dimensioni: 163 x 75,5 x 7,9 mm
- Peso: 190 gr
- Sistema operativo: Android 14 con interfaccia realme UI 5.0

Analisi del software

Sul 12+ troviamo il sistema operativo Android 14 con interfaccia personalizzata realme UI 5.0 e patch di sicurezza di febbraio 2024. 

Software curato che include numerose funzionalità e tantissime opzioni per la personalizzazione dell’interfaccia utente. Iniziamo dalla modalità bambini e dall’app Zen space che aiuta a mantenere la concentrazione. Troviamo poi la barra laterale per aprire le app in finestra e l’illuminazione dei bordi dello schermo alla ricezione delle notifiche. Proseguiamo con l'interfaccia semplificata e la funzione per l’avvio rapido delle app tramite il sensore delle impronte inserito nel display. Citiamo, inoltre, le varie gesture anche senza mani, il completo editor per foto e video e la possibilità di estendere virtualmente la Ram fino a 24 GB, utilizzando lo storage dello smartphone. Infine dalla home, con un doppio tap sul retro dello smartphone, è possibile avviare rapidamente la scansione di codici QR.

Peccato per la presenza di moltissime app e giochi già preinstallati sullo smartphone, comunque rimovibili dall’utente.

Per quanto riguarda gli aggiornamenti sono previste due nuove versioni di Android e tre anni di patch di sicurezza.

Curato anche il software per la gestione delle fotocamere che include numerose modalità: HDR, Manuale, Notte, Slow motion, Time lapse, Ritratto, Strada (stabilizzazione rapida), Lunga esposizione, Panoramica, Macro e Scanner di testo. Citiamo anche le funzionalità Ritratto di gruppo, Hi-Res, Tilt Shift e lo zoom automatico. Ricordiamo anche i video in modalità Film e in doppia vista (camera anteriore e posteriore).

Software per la gestione delle fotocamere che include vari filtri ispirati ai film e realizzati in collaborazione con il regista Claudio Miranda.

Prestazioni e prezzi 

Il nostro giudizio sul realme 12+ 5G è in generale positivo. Uno smartphone elegante e ben costruito, con un raffinato design. Molto buona l'ergonomia grazie al peso inferiore ai 200 gr e allo spessore di soli 7,9 mm.

Buone le prestazioni, con un’interfaccia veloce e reattiva; segnaliamo solo qualche limitato rallentamento nei giochi più pesanti. Giudizio positivo anche sullo schermo, ad elevato refresh rate, dalla buona luminosità e con colori naturali, regolabili anche dall’utente. Veloci e precisi gli sblocchi tramite il riconoscimento del viso e con il sensore delle impronte integrato nello schermo, con rilevazione della frequenza cardiaca.

La batteria da 5.000 mAh consente due giorni di utilizzo medio e un giorno con un uso intenso dello smartphone. Non manca la ricarica rapida: 100% in 48 minuti.

Buona la valutazione sulla camera principale Sony stabilizzata otticamente, con scatti naturali e dettagliati ed uno zoom 2X “in sensor”. Qualità che scende leggermente in condizioni di bassa luminosità, con un’utile modalità Notte. Discrete le prestazioni del grandangolo. Inutile il terzo sensore da soli 2 MP. Buoni i video, con una stabilizzazione migliorabile, fino a 4K e 30 fps dalla camera principale e in 1080p e 30 fps con la camera frontale e il grandangolo. Discreto il sensore frontale. Ricordiamo anche il software per la gestione delle fotocamere, ben realizzato e ricco di funzionalità.

Completa la connettività. Nessun problema dal comparto telefonico/audio con speaker dalla discreta qualità e buona potenza. Concludiamo con l’interessante prezzo del realme 12+ 5G disponibile in due diverse varianti: 12 + 512 GB a 419,99 euro e 8 + 256 GB a 359,99 euro, in promozione dal 20 al 24 maggio a 299,99 euro.

Scopri di più su Amazon

Eureka J12 Ultra: un completo robot aspirapolvere e lavapavimenti

In qualità di Affiliato Amazon, Citynews riceve un guadagno dagli acquisti idonei.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Recensione realme 12+ 5G: un raffinato smartphone di fascia media

Today è in caricamento