Lunedì, 1 Marzo 2021
iPhone 13

Apple punta sulla fotocamera: iPhone 13 avrà uno zoom super

Nuove indiscrezioni sullo smartphone di Cupertino che potrebbe uscire tra settembre e ottobre 2021. Uno dei quattro dispositivi potrebbe essere completamente senza porte

iPhone 12 (foto ufficiale Apple)

Non passa settimana senza indiscrezioni sul nuovo iPhone 13, che è bene precisarlo, non sarà presentato prima di settembre (forse ottobre) 2021. Sì, insomma, almeno dieci mesi prima che possa vedere la luce. Ad ogni modo, la curiosità degli amanti dello smartphone con la mela è tanta, ed è quindi giusto segnalare quanto fanno trapelare i leaker di turno o i ben informati (che spesso ci azzeccano).

Il nuovo iPhone senza porte?

L'ultima indiscrezione del solito Jon Prosser, sempre molto ben informato sul mondo Apple, vuole che iPhone 13 possa essere senza connettori. Niente porte, per un cellulare super evoluto. A dirla tutta, lo stesso Prosser aveva avanzato la stessa indiscrezione anche relativamente iPhone 12, prima di essere smentito dalla presentazione ufficiale. Ora torna a rimarcare la novità, questa volta non per tutta la famiglia, ma solo per uno degli smartphone (che dovrebbero essere 4). Il melafonino con la tecnologia di ultima generazione potrebbe essere il Pro Max, in assoluto il più completo ed evoluto, oppure il "mini": la mancanza di connettori permetterebbe di risparmiare ancora più spazio e quindi di realizzare un cellulare ancora più piccolo, ritornando alle origini dei primi smartphone.

Fotocamera: iPhone 13 avrà uno zoom migliore

Si parla molto delle super fotografie notturne di iPhone 12 Pro Max, ma armeggiando con il nuovo smartphone del colosso di Cupertino, c'è anche chi ha notato che la funzione di zoom non è paragonabile a quella dei top di gamma di altre aziende sul mercato (Mate 40 Pro su tutti). È così che secondo altre indiscrezioni Apple si starebbe alleando con Samsung per dotare iPhone 13 di una super fotocamera. Per raggiungere lo scopo, sembra che Apple sia intenzionata ad inserire sui prossimi cellulari una fotocamera periscopica con zoom ottico; il sensore non sarebbe realizzato "tra le mura di casa", ma affidato all'azienda concorrente coreana. 

Sono molte le informazioni che abbiamo accumulato fino ad ora sui nuovi iPhone 13. Gli smartphone di Cupertino 2021 dovrebbero avere una memoria interna senza precedenti, fino ad una capacità massia di 1 terabyte, display con frequenza di aggiornamento a 120 Hz, batteria di dimensioni ridotte ma in grado di garantire un'autonomia sotto stress superiore a quella attuale. Si aggiungono i miglioramenti annunciati al comparto fotografico e il passo avanti della tecnologia, con uno o più dispositivi che potrebbero essere completamente senza porte e quindi connettori. Ricapitolando, quindi, iPhone 13:

  • avrà memoria interna fino a 1 TB
  • il display della versione base sarà da 6,2"
  • avrà frequenza di aggiornamento a 120 Hz
  • gli angoli saranno squadrati
  • i sensori della fotocamera posteriore saranno allo stesso modo di iPhone 12
  • avrà fotocamera periscopica con zoom ottico
  • la batteria sarà di dimensioni ridotte
  • ci sarà ancora il notch per la fotocamera anteriore

iPhone 13 avrà una batteria piccola con ultra autonomia

iPhone 13 avrà una super memoria interna da 1 terabyte

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Apple punta sulla fotocamera: iPhone 13 avrà uno zoom super

Today è in caricamento