Domenica, 19 Settembre 2021
iPhone 13

Attesa alla stelle, oggi è il gran giorno dei nuovi iPhone 13

I nuovi smartphone Apple saranno svelati in esclusiva nel corso di un evento in streaming, a partire dalle 19 di oggi

Ci siamo, oggi è il gran giorno. Alle 19 ora italiana, infatti, sarà presentata la nuova famiglia di iPhone 13, insieme al nuovo Apple Watch Series 7 e alla terza generazione di AirPods. I nuovi prodotti con la mela saranno svelati nel corso di un evento in diretta streaming.

Oggi i nuovi iPhone 13

C'è già chi sta pregustando di fare grossi affari acquistando un iPhone della passata generazione, - in questo senso, potrebbe interessarti sapere quanto costa iPhone 12 quando esce il 13 - ma non c'è dubbio che oggi i riflettori sono tutti per i nuovi modelli di smartphone di Cupertino, che si ripromettono di stupire il mondo. Di tutte le indiscrezioni raccolte nel corso dei mesi passati, eccone un breve riassunto. Partiamo dai tagli di cellulari:

  • iPhone 13 mini: sarà disponibile nei colori nero, blu, viola, rosa, bianco e Product red, con 64 e 128GB di archiviazione interna
  • iPhone 13: sarà venduto nei colori nero, blu, viola, rosa, bianco e Product red, con memoria da 128 e 256GB
  • iPhone 13 Pro: disponibili nei colori nero, argento, oro e bronzo, nelle varianti da 128 e 256GB
  • iPhone 13 Pro Max: disponibili nei colori nero, argento, oro e bronzo, con memoria da 256 e 512GB

Vediamo quindi di fare il punto sulle principali novità di iPhone 13 - tutte indiscrezioni, è sempre bene ricordarlo - raccolte nel corso degli scorsi mesi. Ultima in ordine di tempo era stata lanciata da Ming-Chi Kuo, analista esperto di affari di Apple. In una nota agli investitori, infatti, aveva annunciato che i nuovi smartphone di Cupertino avranno la connessione satelittare. Il prossimo modello - pare - potrà connettersi direttamente ai satelliti in orbita terrestre bassa (LEO) grazie ad un chip Qualcomm personalizzato.

iPhone 13 con connessione satellitare

I satelliti LEO sono conosciuti per essere la spina dorsale del servizio internet Starlink di Elon Musk, che si basa su centinaia di ripetitori per far rimbalzare il segnale verso ricevitori casalinghi, una sorta di router quindi, utili in quelle zone non servite da connessioni terrestri. Sembra che l'anticipazione dell'analista sugli iPhone 13 abbia solide fondamenta: la statunitense Globalstar, che gestisce una costellazione di satelliti a orbita terrestre bassa per telefonia satellitare e comunicazioni di dati a bassa velocità, ha annunciato il supporto ai nuovi chip di Qualcomm X65, per la tecnologia di banda n53. In pratica, lo Snapdragon X65 potrà ricevere e inviare segnali dai satelliti, insieme alle normali reti cellulari e Wi-Fii. A questo punto, quindi, la gamma di iPhone 13 dovrebbe integrare l'X65 al momento del lancio.

I nuovi smartphone di Cupertino

Per il resto sappiamo che i nuovi iPhone 13 avranno batterie più capienti, un processore più evoluto - A15 Bionic - e, stando a quanto riportato da diversi analisti nelle ultime ore, i nuovi smarthpone dovrebbero costare come la generazione precedente. E quindi la versione base 949 euro, quella Mini 839 e i modelli più evoluti, iPhone 13 Pro e Pro Max rispettivamente 1189 e 1289 euro (la versione base, s'intende). Per il resto, da quanto appreso fino a questo momento, i nuovi iPhone 13:

  • saranno disponibili in 4 taglie
  • saranno abbastanza simili a iPhone 12, per questo si rumoreggia che potranno chiamarsi iPhone 12s e nonn 13
  • avranno il notch più piccolo
  • avranno frequenza di aggiornamento del display a 120Hz
  • monteranno il chip di ultima generazione A15
  • monteranno un sistema di fotocamere più avanzato rispetto al passato

La nuova fotocamera di iPhone 13

Ci sarebbero importanti novità in merito al comparto fotografico. Sarà in particolare la versione Pro Max a fare passi avanti in questo senso: l'obiettivo grandangolare dovrebbe avere apertura f/1.5, a fronte di quella f/1.6 della versione precedente. Le novità sulle fotocamere di iPhone 13, non si fermerebbero qui. Sempre secondo Kuo, infatti, le lenti del nuovo smartphone di Cupertino potrebbero essere fornite da Sunny Optical, azienda cinese specializzata nella prodizione di obiettivi ottici. Gli altri componenti della nuova famiglia di cellulari Apple, invece, potrebbero avere caratteristiche in tutto e per tutto simili a quelle già viste nei dispositivi dello scorso anno.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Attesa alla stelle, oggi è il gran giorno dei nuovi iPhone 13

Today è in caricamento