rotate-mobile
Mercoledì, 26 Gennaio 2022
Smartphone pieghevoli

P50 Pocket, pronto al debutto il primo smartphone pieghevole di Huawei

Sarà annunciato il 23 dicembre. Elegante e compatto, sarà destinato inizialmente solo al mercato cinese

Huawei non rallenta e guarda al futuro. Il colosso della tecnologia cinese, nonostante la difficoltà nel reperire componenti tecnologiche per via del ban Usa ancora attivo, è pronto a lanciarsi nella produzione del primo smartphone pieghevole. Secondo le indiscrezioni emerse sul social network Weibo, si dovrebbe chiamare P50 Pocket e montare, di serie, il sistema operativo di casa, HarmonyOS.

Primo smartphone pieghevole di Huawei

Le conferme sullla nuovo dispositivo a conchiglia arrivano anche da Huawei stesso, che ha annunciato il lancio, per ora solo in Cina, il 23 dicembre. Alla base della nuova strategia, c'è la convinzione che nel 2022 gli smartphone equipaggiati con Harmony cresceranno del 200% rispetto all'anno precedente. Un balzo notevole e forse insperato, che potrebbe permettere alla società di riprendere con forza una posizione di spicco sul mercato dei dispositivi mobili.

Secondo le informazioni circolate sui media cinesi, Huawei P50 Pocket seguirà l'esperienza di Motorola Razr e Galaxy Flip: sarà compatto da chiuso, mentre da aperto garantirà un display tradizionale. Lo smartphone pieghevole si contraddistinguerà per un telaio dorato, con motivo intrecciato elegante. Poche notizie sull'aspetto tecnico: improbabile che il dispositivo possa montare il processore Snapdragon di Qualcomm, fornitore Usa, più probabile il chipset Kirin, per quanto ci siano evidenti difficoltà nel reperimento delle componenti, su tutte il silicilo.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

P50 Pocket, pronto al debutto il primo smartphone pieghevole di Huawei

Today è in caricamento