Sabato, 17 Aprile 2021
Xiaomi Redmi

Altro che fascia media, ufficiale la famiglia Redmi Note 10: foto super e spunta il 5G

Sono in tutto 4 gli smartphone che Xiaomi ha pensato quest'anno per la nuova Redmi Note Series. Dispositivi che attaccano con aggressività la fascia media, candidandosi alla palma di protagonisti assoluti del 2021

Con la nuova famiglia Redmi Note 10, Xiaomi ha deciso di rafforzare il proprio primato tra gli smartphone di fascia media. Una serie di dispositivi super per la categoria, quattro in tutto, e non 3 come era facile immaginare alla vigilia della presentazione ufficiale. Si tratta di:

  • Redmi Note 10 Pro (il top)
  • Redmi Note 10S
  • Redmi Note 10
  • Redmi Note 10 5G (la sorpresa)

Redmi Note 10 Pro: foto super con sensore da 108 megapixel

Redmi Note 10 Pro alza la posta in gioco con una delle fotocamere per smartphone a più alta risoluzione, diventando il re della fotografia mobile di fascia media. Il sensore da 108 megapixel  con tecnologia pixel binning 9-in-1, combinato al Dual native ISO, consente di catturare anche i più piccoli dettagli e offre un’ampia varietà di editing fotografici. Menzione particolare va fatta per la modalità notturna 2.0, alimentata dall’algoritmo RAW multi-frame, che permette di catturare immagini di alta qualità anche in condizioni di scarsa luminosità. Anche il comparto video di Redmi Note 10 Pro non delude, con riprese in time-lapse sia Pro che Telemacro.

Redmi Note 10 Pro è progettato per garantire un utilizzo all'utente che sia il più fluido possibile, con sensore di impronte digitali laterale e un DotDisplay Amoled da 6,67” con refresh rate a 120Hz. Lo smartphone principe della famiglia è disponibile in tre colori (Onyx gray, Glacier blue e Gradient bronze) ed è dotato di Corning Gorilla Glass 5 sulla parte anteriore, che lo portegge fa graffi e ammaccature.

Le prestazioni, per uno smartphone di fascia media, sono davvero super, garantite da Qualcomm Snapdragon 732G, di fatto uno dei processori 4G più potenti e performanti sul mercato. Il dispositivo è impreziosito da una batteria da 5020 mAh e ricarica rapida da 33W, che permette di ricaricare lo smartphone al 59% in 30 minuti.

Redmi Note 10 e 10S

I fratelli minori, Redmi Note 10S e Redmi Note 10 forniscono esperienze visive ottimali e sono dotati di un DotDisplay Amoled di dimensioni leggermente più contenute, da 6,43”. I due dispositivi vantano una riprogettazione rispetto al passato, con il nuovo sensore di impronte digitali laterale Arc, una ricarica rapida da 33W, una configurazione del sensore di luce a 360 gradi e doppi altoparlanti per garantire un maggiore coinvolgimento.

Il comparto fotografico

Entrambi gli smartphone sono dotati di una quadrupla fotocamera posteriore con obiettivo ultra-wide da 8MP, un obiettivo macro da 2MP per i primi piani e un sensore di profondità da 2MP per i ritratti. La fotocamera principale di Redmi Note 10S da 64 megapixel segna un grande passo avanti rispetto alla generazione precedente e addirittura supera alcuni flagship in termini di pixel. La fotocamera principale da 48 megapixel di Redmi Note 10 garantisce una qualità fotografica straordinaria per la fascia di smartphone in cui è collocato il dispositivo. Entrambi i dispositivi sono dotati di funzionalità time-lapse Pro e questo rappresenta un’aggiunta importante alle funzionalità slow motion, modalità notturna e time-lapse.

Sul fronte processore, Redmi Note 10S è dotato del potente MediaTek Helio G95, in grado di supportare anche i giochi più veloci; Redmi Note 10 è invece dotato del nuovo Qualcomm Snapdragon 678, un processore veloce e scattante che supporta facilmente tutti gli utilizzi quotidiani.

La sorpesa: Redmi Note 10 5G

Il 5G è il punto di partenza di questo quarto componente della famiglia Redmi Note 10. Con questo nuovo modello, Xiaomi offre uno degli smartphone
5G più accessibili nel settore, pur non scendendo a compromessi. Il MediaTek Dimensity 700, con il suo processore a 7nanometri, il sistema Dual Sim 5G supportato e il modem integrato, fornisce un’efficienza energetica di livello flagship.

Dotato di un DotDisplay AdaptiveSync da 6.5” a 90Hz, Redmi è in grado di adattarsi automaticamente ai contenuti, dallo streaming video a 30Hz o 60Hz, allo scorrimento dei feed dei social media fino al gaming a 90Hz, garantendo sempre un’esperienza fluida e un utilizzo ottimale della batteria. Lo smartphone sfoggia una fotocamera principale da 48 megapixel, una fotocamera macro da 2 megapixel e un sensore di profondità da 2 che consentono di scattare con facilità delle foto davvero ottime. Infine, dispone di batteria da 5000mAh con supporto di ricarica veloce da 18W, per un utilizzo sotto stress no problem.

Xiaomi Redmi Note 9S scontato del 27%

Continua a leggere su Today.it

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Altro che fascia media, ufficiale la famiglia Redmi Note 10: foto super e spunta il 5G

Today è in caricamento