rotate-mobile
Martedì, 7 Dicembre 2021
Nuovo brevetto

Il display di iPhone sarà visibile solo a chi lo utilizza

Lo rivela l'ufficio dei brevetti statunitense, che ha pubblicato il documento in cui si descrive la tecnologia, basata sull'utilizzo degli Apple Glasses

Più privacy nei luoghi pubblici. L'ufficio dei brevetti statunitense avrebbe pubblicato il documento in cui Apple descrive una tecnologia che permetterebbe ai possessori di iPhone di oscurare lo schermo, per renderlo invisibile alle altre persone. Solo indossando un paio di occhiali compatibili, con ogni probabilità gli Apple Glasses, attivando un'impostazione di privacy pensata "ad hoc" si potrebbero vedere i contenuti a display.

Binomio iPhone-Apple Glasses per la privacy degli utenti

Secondo il brevetto, la funzione privacy eyewear riconosce il volto dell'utente che si trova dinanzi, tramite Face ID,  per rendere sfocato o del tutto nero il pannello del telefono, a seconda della configurazione prescelta. A quel punto, solo occhiali con una speciale lente sarebbero in grado di tradurre ciò che passa sull'iPhone, filtrando il disturbo di fondo.

I nuovi occhiali "speciali" di Apple dovrebbero vedere la luce entro la prima metà del 2022, aprendo poi la strada alla nuova tecnologia per garantire la privacy degli utenti iPhone. Secondo Ming-Chi Kuo, noto analista esperto delle faccende di Cupertino, i lavori per il visore per la realtà aumentata stanno procedendo e il secondo trimestre del prossimo anno potrebbe essere quello buono. ll device, stando alle indiscrezioni, fornirà un'esperienza AR con schermo trasparente, tramite lenti fornite da Genius.

Apple sta pensando a un iPhone 14 economico

Sempre secondo il documento, il colosso di Cupertino avrebbe brevettato un nuovo sistema per controllare i droni tramite rete cellulare e non con il solo Bluetooth, decisamente più limitato in termini di copertura di campo. Secondo alcuni analisti, il brevetto potrebbe ricollegarsi a un'estensione della funzionalità 'Dov'è', che consente ad esempio agli AirTag di Apple di collegarsi agli iPhone e agli altri dispositivi mobili, per inviare la posizione al possessore e tracciare gli oggetti. Sfruttando questa tecnologia, un drone potrebbe viaggiare su distanze molto più elevate, sfruttando i canali di comunicazione dei dispositivi, rimanendo sempre online e gestibile da remoto.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il display di iPhone sarà visibile solo a chi lo utilizza

Today è in caricamento