Lunedì, 17 Maggio 2021

Xiaomi annuncia gli smartphone con la fotocamera sotto lo schermo

Una nuova tecnologia di terza generazione, che permetterà agli utenti di usufruire del display del cellulare in tutta la sua superficie. Lancio previsto per il 2021

Prototipo di smartphone con fotocamera sotto lo schermo (video ufficiale Xiaomi)

Xiaomi produrrà smartphone con la fotocamera anteriore posizionata sotto lo schermo. Una tecnologia di terza generazione che potrebbe essere lanciata in anteprima da ZTE, per quanto l'annuncio ufficiale del colosso cinese faccia pensare ad una possibile bagarre tra le due aziende con gli "occhi a mandorla" per uscire prima sul mercato.

Stando a quanto annunciato ufficialmente, sarebbe già cominciata la produzione di massa di smartphone con la fotocamera sotto lo schermo. Questo fa pensare che il primo cellulare con comparto fotografico di ultima generazione potrà fare il debutto su un top di gamma nel primo semestre del 2021.

Fotocamera sotto il display

Il futuro dei cellulari è indirizzato ad un miglioramento della user experience, per questo motivo le grandi aziende dell'elettronica mondiale stanno studiando soluzioni per ottimizzare la fruizione dello schermo. L'esperienza di un display intero, utilizzabile in ogni singolo pollice, è la sfida del presente e del futuro. Se Asus per raggiungere lo scopo ha confermato la fotocamera rotante per lo ZenFone 7, Xiaomi non sembra voler rinunciare ai sensori anteriori, scelta che sembra ricadere tanto sul campo estetico quanto su quello della funzionalità.

Xiaomi ha assicurato che la nuova tecnologia riuscirà a schermare completamente la fotocamera anteriore sotto il display, "dando piena possibilità all'utente di fruire dello schermo intero". Il comparto fotografico dedicato ai selfie sarà inserito senza rovinare l'effetto edge-to-edge del display (ossia senza cornici).

La nuova tecnologia

Come è possibile inserire una fotocamera sotto il display senza avere ripercussioni sulla fruibilità dello schermo o sulla qualità di scatto? Xiaomi ha spiegato che sta utilizzando "una disposizione dei pixel che permetterà allo schermo di far trapassare la luce tra gli spazi dei sub-pixel, senza compromettere la densità di pixel, che rimane inalterata sopra la fotocamera così come in ogni altra area dello schermo".

La tecnologia di terza generazione di casa Xiaomi utilizza un design unico, che permetterà di aumentare la trasmissione della luce nell'area della fotocamera sotto lo schermo. Associando questo all'ottimizzazione della fotocamera interna rispetto al passato, sarà possibile scattare foto che secondo Xiaomi "potranno essere paragonate a quelle delle fotocamere tradizionali". Con la nuova tecnologia saranno garantiti, in definitiva:

  • fotocamera invisibile sotto lo schermo
  • effetto edge-to-edge
  • user experience migliorata
  • foto professionali (o quasi)

Il video ufficiale di Xiaomi

Potrebbe interessarti: Xiaomi lancia 3 smartphone Mi 10T

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Xiaomi annuncia gli smartphone con la fotocamera sotto lo schermo

Today è in caricamento