Domenica, 13 Giugno 2021
Spotify

Dopo Google tocca a Spotify: l'app di streaming musicale in down

Numerose segnalazione oggi, soprattutto in Europa, ma anche dal resto del mondo

Dopo i problemi a Google di ieri, anche Spotify è alle prese con un disservizio. Dalle 9 e mezza di questa mattina, 16 dicembre, la piattaforma di musica in streaming sta registrando un malfunzionamento su scala globale.

Sul sito Downdetector.com, che raccoglie le segnalazioni degli utenti, sono migliaia le persone che lamentano l'impossibilità di ascoltare musica. La maggior parte delle segnalazioni sono in Europa, ma ce ne sono anche in Asia, Usa e Australia. Su Twitter intanto sono numerosi i messaggi con l'hashtag #spotifydown. I problemi segnalati dagli utenti, in particolar modo, riguardano:

  • impossibilità di ascoltare musica
  • difficoltà nella procedura di log in

Un disservizio che riguarda moltissimi utenti: Spotify ha chiuso infatti il terzo trimestre del 2020 con 320 milioni di ascoltatori a livello mondiale, di cui 144 milioni abbonati. «Al momento siamo a conoscenza di alcuni problemi e li stiamo verificando. Vi terremo aggiornati»: è questo il messaggio pubblicato dalla pagina ufficiale di Spotify su Twitter.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Dopo Google tocca a Spotify: l'app di streaming musicale in down

Today è in caricamento