rotate-mobile
Lunedì, 6 Dicembre 2021
Tech

Rimborso fiscale via mail: "Attenzione, è una truffa"

Il gruppo Hera mette in guardia i propri clienti dall’ennesima truffa on line. Ecco come funziona

Attenti ai falsi rimborsi via mail. Hera mette in guardia i propri clienti dall’ennesima truffa on line: nelle ultime ore infatti stanno circolando email fraudolente, apparentemente inviate dalle società del Gruppo, che invitano i clienti a fornire i propri dati per ottenere un rimborso fiscale dall’azienda.

"Stanno pervenendo molteplici segnalazioni da parte di persone che hanno ricevuto una mail nella quale viene comunicato che è stato riconosciuto loro un rimborso fiscale per la cui riscossione occorre collegarsi a un  link che rimanda ad una pagina web, molto simile al sito del Gruppo Hera, nella quale viene chiesto di inserire i propri dati, tra i quali il numero di carta di credito", scrive sul proprio sito la società che fornisce servizi idrici ed energetici nelle Marche ed in Emilia Romagna. 

L'azienda sottolinea "che queste comunicazioni sono false: Hera, infatti, non dà la possibilità ai propri clienti di ottenere rimborsi attraverso carta di credito per nessuno dei servizi gestiti. L’unico caso in cui viene richiesta la carta di credito è quando il cliente decide di pagare spontaneamente una bolletta attraverso i servizi on-line, ma deve comunque essersi pre-registrato e avere un proprio profilo con username e password".

"Queste email fraudolente rappresentano dunque un caso di phishing che mira a truffare i cittadini: l’azienda sta facendo tutto il possibile per tutelare i propri clienti, comprese denunce alla Polizia Postale", evidenzia il Gruppo.

COSA FARE - Hera invita i clienti che hanno ricevuto l'email "a non eseguire nessuna delle azioni indicate e a inviare la segnalazione alle autorità competenti". I clienti del Gruppo Hera per eventuali dubbi sulla loro posizione possono sempre contattare il Servizio Clienti al numero verde Hera 800.999.500, gratuito da fisso (da cellulare 199.199.500, a pagamento), attivo dal lunedì al venerdì dalle 8 alle 22, sabato dalle 8 alle 18".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rimborso fiscale via mail: "Attenzione, è una truffa"

Today è in caricamento