rotate-mobile
Mercoledì, 19 Gennaio 2022
Tech

La tv che si assaggia è l'invenzione più pazza del 2021

Brevettata da un docente dell'Università di Tokyo, permette di gustare il sapore dei cibi mostrati a schermo

No, non è uno scherzo: l'innovazione tecnologica più pazza del 2021 è sicuramente 'Taste the TV', una televisione che si deve leccare per percepire il gusto di ciò che viene mostrato sullo schermo. Alle immagini e ai suoni, l'invenzione del professor Homei Miyashita dell'Università di Meiji a Tokyo associa dunque il gusto e i sapori.

Gustare il sapore dei cibi sullo schermo

"L'obiettivo - ha spiegato Miyashita a Reuters - è consentire alle persone di vivere l'esperienza di qualcosa come mangiare in un ristorante dall'altra parte del mondo, anche restando a casa". Lo schermo, a differenza delle tv normali, è posizionato orizzontalmente, in modo da permette di assaggiare le pietanze mostrate a display con più facilità.

Non c'è magia alla base: i sapori dei cibi sono realizzati miscelando il contenuto di alcune fialette, contenute in un "box cucina". Il contenuto è poi spruzzato sopra un foglio di plastica che scorre direttamente sopra le immagini, permettendo di assaporare il gusto dei cibi mentre si vedono a schermo.

Alla base della tecnologia nipponica ci sono due possibili utilizzi. Da una parte è stata pensata per garantire ai telespettatori di immergersi ancor di più nei programmi di cucina e assaporare le prelibatezze preparate nello show di turno, dall'altra potrebbe arricchire i menu dei ristoranti, permettendo di assaggiare il gusto di un piatto prima di ordinarlo. Il prezzo del televisore non sarebbe nemmeno proibitivo, secondo quanto comunicato dal suo inventore: con costi di produzione piuttosto bassi, infatti, potrebbe essere venduto per 100 mila yen, poco più di 770 euro al cambio attuale.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La tv che si assaggia è l'invenzione più pazza del 2021

Today è in caricamento